Alonso respinge le voci di sabotaggio a Hamilton

Alonso respinge le voci di sabotaggio a Hamilton

Fernando Alonso ha negato le ultime rivelazioni riguardo il suo burrascoso rapporto con Lewis Hamilton, quando entrambi guidavano per la McLaren nel 2007.

Tom Bower, autore della biografia di Bernie Ecclestone, scrive che lo spagnolo avrebbe chiesto all’allora manager Ron Dennis di sabotare la monoposto di Hamilton, in modo che l’inglese rimanesse senza benzina.

Ancora, Bower afferma che Alonso avrebbe provato a ricattare Dennis, chiedendogli di essere trattato da numero uno in cambio del silenzio sulle email al centro dell’attenzione per lo scandalo denominato “Spygate”.

“Ignoro quello che si dice in altri paesi”, ha affermato Alonso a Madrid. A una domanda più specifica sull’argomento, Fernando ha replicato: “Non so. Tutti cercano di mandare avanti il proprio lavoro.”

Filippo Ronchetti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

43 commenti
  1. Hamilthon

    3 Marzo 2011 at 21:01

    Ma quale sabotaggio, Hamilton è uno che si sabota da solo senza bisogno di “aiuti”. Secondo me è successo il contrario, era Hamilton che voleva sabotare Alonso ma ha sbagliato macchina…era la sua!

  2. Alessio

    6 Marzo 2011 at 13:21

    Fernando sei solo un caprone…vergognati come ti sei comportato in mclaren anche se ciò non fosse vero voglio ricordare a tutti che la Mclaren quella stagione il mondiale piloti lo ha perso solo grazie a lui e alla sua filosofia…ho lo vinco io ho piuttosto la ferrari….e guarda infatti dove è andato a finire…. sei solo un aborto della natura vergogna e mi stupisco dopo il suo comportamento come abbia fatto a trovare spazio in un altro team di F1 forse ha trovato spazione nell’unico team con cui era, gia da allora in combine…

  3. Biker

    7 Marzo 2011 at 06:46

    Alonso, Sei Lo Gnorri!!! N°1 Della F1 Vergognaaaaaa

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati