Accusato dalla Renault di scarsa disciplina, Magnussen replica: “Sorpreso da queste parole”

Botta e risposta tra Abiteboul, direttore generale della Renault, e il suo ex pilota Kevin Magnussen

Accusato dalla Renault di scarsa disciplina, Magnussen replica: “Sorpreso da queste parole”

La Renault e Kevin Magnussen non si sono lasciati benissimo, A testimonianza di ciò il botta e risposta di questi giorni tra Cyril Abiteboul, direttore generale della scuderia con sede ad Enstone e di fatto responsabile del programma Renault F1, e l’ormai pilota della Haas.

Il manager della Renault in una intervista ha dichiarato di reputare Magnussen un pilota di talento, ma poco disciplinato e a volte poco impegnato. Parole pesanti, alle quali Magnussen, intervistato dal quotidiano danese BT ha così replicato:

“Preferirei non commentare queste parole di Abiteboulha affermato il pilota della Haas Non credo sia un bene parlarne, ma è chiaro che sono sorpreso, e molto deluso. Ron Dennis ai tempi della McLaren disse le stesse cose di me? Lo noto, ma davvero non so cosa dire. Probabilmente è più facile puntare il dito su di me che assumersi le proprie responsabilità”.

AR

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati