Williams: Doppio ritiro in Malesia

Williams: Doppio ritiro in Malesia

Deludente il weekend malese della Williams F1 concluso in gara con il doppio ritiro per problemi di affidabilità sulle vetture di Barrichello e Maldonado.

Rubens Barrichello, ritirato:
Un problema idraulico ci ha costretti ad abbandonare la gara di oggi. Il team sta ancora cercando di identificare esattamente quale sia stato il problema. Stavo dietro comunque quando sono dovuto rientrare ai box a causa di un pneumatico forato dopo una collisione. Questo non è l’inizio della stagione che speravo e abbiamo bisogno di migliorare. In questo momento non abbiamo una vettura affidabile e siamo a rincorrere, ma la squadra tornerà a casa per lavorare a fondo per risolvere i problemi e per migliorare le prestazioni della vettura.

Pastor Maldonado, ritirato:
Abbiamo avuto un problema sulla mia macchina dal terzo giro. Ho cercato di rimanere fuori, ma poi ho dovuto portare la macchina ai box, ed ora bisogna guardare avanti alla Cina, dove spingero’ per completare la distanza di gara completa e ottenere un risultato migliore.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

18 commenti
  1. Alex. (Tifoso Williams)

    10 Aprile 2011 at 13:40

    …?…

    Senza parole…
    Spero si facciano un esame di coscienza…!

  2. Keisuke Honda

    10 Aprile 2011 at 14:01

    Menomale che la williams doveva fare bene!Infatti! Amo questa squadra,soprattutto ai tempi di Hill e JV,ma gli rimprovero la partnership con cosworth,l’ingaggio di maldonado(che è 10 volte più scarso di petrov),e il fare troppo affidamento su Rubens che,con tutto il rispetto,quest’anno mi sembra in difficoltà.Spero si riprendano

  3. Alex. (Tifoso Williams)

    10 Aprile 2011 at 14:30

    @ Keisuke Honda

    Di maldonato se ne parlato anche troppo, amici miei, è giovane e porta tanti soldi, senza i quali F. Williams avrebbe chiuso… Non dobbiamo aggiungere altro, poi i motori non ne parliamo, io spero che WILLIAMS li ottenga gratis perchè sono piu veloce io con la mia smart…
    Speriamo che tutto torni a posto perchè la voce che F. WILLIAMS voglia ritirarsi si comincia a sentire sempre piu a voce alta…
    Spero propio di no… Smetterei di vedere la F1
    Forza ragazzi vi prego…..!

  4. Iorek

    10 Aprile 2011 at 15:41

    Macchina estrema( mi sa che il problema riguardava il famoso cambio) e motore patetico . Spero sinceramente che wiliams risolva i suoi problemi .

  5. Pasquale

    10 Aprile 2011 at 15:44

    Dal periodo in cui in Williams c’erano Ralf Schumacher e Juan

    Pablo Montoya, era motorizzata BMW e gommata Michelin, cioè era

    uno squadrone che lottava sia per il titolo a squadre che per

    quello piloti, ad oggi è cominciato una lenta agonia! Si sono

    sbarazzati di un signor pilota(Nico Rosberg), si sono presi i

    motori Cosworth che a differenza di Mercedes Ferrari Renault e la

    stessa BMW non valgono un cazzo, hanno scelto i soldi di Maldonado

    al talento di Hulkenberg e hanno preso Barrichello che non è più

    il lontano parente di quando era il compagno di squadra di

    Schumacher alla Ferrari. Beh io non sò come facciano a

    sopravvivere! In F1 se non porti a casa risultati (e punti

    mondiale) sei MORTO! Adesso sembra che il vero obbiettivo della

    Williams E’ STARE DAVANTI A VIRGIN,LOTUS E HRT! Cioè ci rendiamo

    conto che ormai sono passati 7 anni dalla loro ultima vittoria?

    (Montoya nel GP del Brasile 2004). Sicermamente a me tutto questo

    mette tristezza e pena!

  6. Alex. (Tifoso Williams)

    10 Aprile 2011 at 17:15

    @ Pasquale

    QUOTO TUTTO… Perfatto riassunto, analisi dettagliatissima…

    Solo su hulkemberg, io non credo valga molto, la prova è che è il sig. nessuno in forceindia, continuiamo a sopravvivere perchè un certo maldonato che non mi sembra anche lui il sig nessuno, porta soldi, altrimenti avevamo Gia chiuso…

  7. lemmy

    10 Aprile 2011 at 19:18

    Che tristezza ragazzi…se non trovano un minimo di affidabilità è un disastro!!!! mi consola un pò, solo il fatto che vada piuttosto bene la McLaren (tifo Williams da sempre,ma ammiro cmq squadre e piloti inglesi)

  8. Francesco

    10 Aprile 2011 at 20:20

    Mah, dopo i test invernali i presupposti non erano tanto male! Ma penso che, senza Barrichello, la situazione per la Williams sarebbe ancora peggiore. Il pilota brasiliano, con la sua esperienza, l’anno scorso ha aiutato a risolvere parecchi problemi e alla fine è riuscito a racimolare il 10° posto. Quanto a Maldonado, penso che anche lui sia un buon pilota e d’altronde è giusto lasciare spazio a piloti giovani (ed è per questo che penso che Schumacher abbia fatto una cosa sbagliata tornando (peraltro neanche rende…)). E non è questione solo di motori, secondo me, anche se oggi a Maldonado si è rotto il motore. Se prima si rompe la trasmissione, poi ci sono problemi idraulici, è tutto il mezzo che non va.
    Spero che si riprendano, per Barrichello che tifo da sempre, per Maldonado perché possa trarre qualcosa di buono dalla sua esperienza in F1 e non uscire di scena già alla fine di quest’anno e per la Williams, squadra dalla storia comunque gloriosa, con nove titoli costruttori e sette titoli piloti.
    P.S.: a Rosberg è andata bene, a quanto pare…

  9. dany

    10 Aprile 2011 at 20:23

    noooo daii kuesta e sfortuna… non riescono a fare 20 giri senza ke non succeda niente… sperando alla cina ke avranno gli scarichi come la Red Bull se no un punto non lo fanno quest’anno… 🙁

  10. luca86

    10 Aprile 2011 at 22:39

    4 ritiri per problemi alla macchina,di cui 3 al cambio,3 errori tra prove e qualifica,2 incidenti in gara,un disastro da squadra debuttante.la macchina pare competitiva,evidentemente soffrono di set-up.la cina e’simile a sepang,sara’ancora dura per loro

  11. Mirko86

    10 Aprile 2011 at 22:51

    Capisco la scelta ”economica” su Maldonado (che continua a fare tanti errori),ma non e’nemmeno paragonabile a Hulkenberg (almeno lui vi ha dato 1 pole position l’anno scorso)…
    E’stato ”fatto fuori” (con le dovute virgolette) dalla Williams troppo tardi,quando le altre squadre erano gia praticamente fatte…lui,a differenza di Liuzzi,ha rifiutato la HRT e preferito fare il terzo alla Force India 😉

  12. Alex. (Tifoso Williams)

    11 Aprile 2011 at 00:41

    @ Mirko86

    Che ti devo dire…! A me hulkemberg non è assolutamente piaciuto, senza grinta, demotivato, non mi ha convinto, vedi la pole è stata fatta in condizioni favorevoli, lo stesso team lo ha ammesso, pista libera, ultimo giro, gomme morbide, penso che anche io ci sarei riuscito… Ma d’accordo non a tutti puo piacere, vedremo cosa farà il prossimo anno… Maldonato mi sembra sulla stessa onda, solo che qualche soldo, per non farci chiudere lo porta…
    Non mi piacciono entrambi sono onesto, scusate ma la WILLIAMS, per i miei gusti
    , mi ha viziato in passato… Hill, Montoya, villeneuve

  13. Daniele

    11 Aprile 2011 at 09:34

    mi sembra che il cambio si troppo estremo e inaffidabile … in più c’è un errore di concetto sugli scarichi che è difficilmente reversibile speriamo possano porvi rimedio, per quanto riguarda il motore, sembra perfino evidente che ci sia un gap difficilmente colmabile con gli altri, ma credo che su piste più aerodinamiche, e non queste start and stop si possa fare decisamente meglio.

  14. ridas22 (tifoso Barrichello e Heidfeld)

    11 Aprile 2011 at 10:23

    In Australia almeno sembravano competitivi, vedendo la rimonta di Rubens (poi ha fatto il patatrac con Nico). Ma ieri erano lenti e per giunta inaffidabili.

    Mi spiace molto per Williams e Head, già avevano venduto buona parte del loro museo (o tutto?) per rimanere in F1.

    Non so se ne è valsa la pena

  15. Pasquale

    11 Aprile 2011 at 13:43

    @Alex

    Mah, Hulkemberg non sarà lontanamente paragonabile ai vari Patrese Mansell Senna Hill e Villeneuve però certo sempre meglio di Maldonado è! (a mio avviso OK?)!

  16. Alex. (Tifoso Williams)

    11 Aprile 2011 at 14:42

    @ Pasquale

    Mah… Una cosa è certa, maldonado non sta facendo nulla di piu del suo predecessore, lo giudicheremo alla fine del mondiale, anche se non mi sembra tanto di piu di ciò che sta facendo… Spero di sbagliarmi, è vero anche che le auto rispetto all’anno passato sono diverse, la concorrenza si è alzata, e la WILLIAMS sta facendo il gambero… Vedremo…! A questo punto sono Gia contento se pensiamo al prossimo anno, visto che la fornitura di motori dovrebbe finire, e con la speranza che Sir.F.WILLIAMS non si ritiri…

  17. max

    12 Aprile 2011 at 00:26

    non molliamo

  18. Alex82

    12 Aprile 2011 at 10:01

    Dai, passata la batosta si ricomincia ..ancora ci sono tante tante gare da correre ..nonostatnte tutto, io sono ancora ottimista!!! W Rubens!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati