Webber: “I piloti non sono importanti per la Pirelli”

Webber: “I piloti non sono importanti per la Pirelli”

Mark Webber ha accusato pesantemente la Pirelli dopo il Gran Premio di Corea, dicendo che i piloti non sono importanti per il produttore di pneumatici di Formula 1.

Il pilota della Red Bull ha subito una foratura da detriti quando il pneumatico anteriore destro sulla McLaren di Sergio Perez è esploso davanti a lui.

“Si vede che i piloti non sono importanti”, ha detto Webber dopo il ritiro dalla gara.

“Le gomme si consumano molto ed esplodono anche, a volte, ma sta alla Pirelli risolvere il problema.”

I piloti si sono lamentati durante il fine settimana per il degrado delle gomme super-soft adottate per la Corea troppo eccessivo sulla pista di Yeongam.

Webber ha detto che non vi e’ alcuna giustificazione per tali problemi di sicurezza.

“Pirelli dirà che la foratura di Perez è stata causata da un bloccaggio ma il motivo per cui i piloti arrivano al bloccaggio è che si ritrovano a girano sulle tele”, ha detto Webber.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

14 commenti
  1. Giovanni83

    6 ottobre 2013 at 11:01

    Paul Hembery è un servetto corrotto di Bernie..

    • ing. Cosimo

      6 ottobre 2013 at 16:18

      Ecclestone nonostante ciò che è avvenuto ha stipulato contratto ancora con pirelli, perchè può dettar legge come meglio vuole.

      Sembra di assistere ad un cane (pirelli) ammaestrato che segue fedelmente i comandi del padrone(ecclestone).

  2. MaxAlonso87

    6 ottobre 2013 at 11:04

    PIRELLI VERGOGNA TUTTA ITALIANA!!!

  3. Walter76

    6 ottobre 2013 at 11:52

    Webber dovrebbe imparare dal suo compagno come si guida!

    • MaxAlonso87

      6 ottobre 2013 at 12:36

      Webber non ha niente da imparare da Vettel,casomai è il contrario.
      Vettel deve imparare ad essere più umile come Webber invece di montarsi la testa!!!
      Vettel è il pupillo del vecchio di m***a di Ecclestone,della Pirelli e della Federazione.

      • R.B. Pope

        7 ottobre 2013 at 13:29

        Parole di Vettel su intervista Sky “il fatto che abbia vinto giovane è solo un caso. é capitato in questa fase della mia vita di esser parte di un team fenomenale e di poter vincere le gare grazie a questo”.
        Posso capire che vi stia antipatico, ma tutta sta superbia o spocchia dove la vedete? Personalmente la percepisco in altri che non sono mai contenti e dicono di fare tutto loro.. ma tant’è.

    • MaxAlonso87

      6 ottobre 2013 at 12:38

      e prendere per il culo gli altri piloti definendoli pigri.Si deve solo vergognare

  4. Maxfunkel

    6 ottobre 2013 at 11:53

    PAROLE SACROSANTE MARK!!!
    Mark caro anche a te Hembery dirà di chiederlo a Vettel…
    Hai fatto bene a dire così…
    Alla “Piredbulelli” interessa un solo pilota e per lui han pure cambiato le specifiche gomme: VETTEL.

  5. rootore

    6 ottobre 2013 at 12:46

    Com’è che quando è stato Fernando a lamentarsi tutti a dargli contro come il solito piangina e adesso date ragione a Mark??

    • ing. Cosimo

      6 ottobre 2013 at 17:02

      perchè il lattinaro per essere tale deve seguire scrupolosamente le seguenti condotte:

      – minimizzare le vittorie passate e presenti della ferrari.
      – insultare Alonso ferrari e tifosi quando non arriva secondo.
      -insultare Alonso e tifosi quando continua ad arrivare secondo.
      -distruggere verbalmente alonso quando si piazza oltre il terzo posto
      -insultare sistematicamente webber.
      -osannare incodizionatamente vettel perchè è il pilota migliore di ogni tempo, e perchè è in grado i battere le ferrari correndo all’indietro, su tizzoni ardenti, mentre fa il giocoliere con 5 palline e istruisce il muretto sulle migliorie da apportare alla monoposto per guadagnare 5 decimi al successivo gp

  6. obielicris

    6 ottobre 2013 at 17:54

    tranquillo MaxAlonso87 non hai niente da vergognarti perchè la pirelli costruisce le sue cimbelle di gomma in turchia e il responsabile è un mafioso inglese

    • golfsei

      7 ottobre 2013 at 06:15

      condivido le loro gomme le vendano ai contadini turchi per i loro carri agricoli
      la michelin aveva un capo francese
      la bridgestone un giapponese
      la pirelli un inglese!!!!!!!!!!!!!!!
      siamo sempre i piu meglio …………..
      e gli inconpetenti giornalisti di sky e rai sempre a laudare la pirelli

  7. eiskalt

    6 ottobre 2013 at 18:23

    si e visto oggi che un altro pilota ha risciato il collo con ste gomme che se me li regalano giuro che sulla mia auto nn li metterei mai …..

    speriamo bene dai …. nn si puo vedere una gomma che vola via a quasi 300 al ora 🙁 che vergogna :S

  8. robbie2k

    6 ottobre 2013 at 20:34

    Diceva bene Totti quando andò a fare un cambio di gomme alla sua auto, ed il gommista gli chiese “te monto le gomme pirelli” e lui rispose “Pi relli, pi viaggi, p’annamme a allenà.. un pò pe tutto!” 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati