Virgin: Glock e D’Ambrosio delusi dalle qualifiche di Interlagos

Virgin: Glock e D’Ambrosio delusi dalle qualifiche di Interlagos

C’è delusione da parte dei piloti della Virgin dopo le qualifiche del Gran Premio del Brasile.

Timo Glock, 24mo: “E’ stato un sabato un po’ deludente, la macchina non era buona da guidare questa mattina – non aveva più stabilità da un run con l’altro. E’ stato difficile qualificarsi con una certa sicurezza, anche se nel primo run la macchina era ok. Ho fatto un giro cauto, poi ho spinto con il secondo set di gomme. Ho fatto una buona serie di tre curve, poi una delle Toro Rosso è uscita dalla corsia box per il suo giro e mi è stata davanti, non potendo andare più veloce e ho perso un po’ di tempo. E’ un peccato perché dovevo raffreddare le gomme prima di poter fare un nuovo giro, ma le gomme non sono mai come prima, almeno per me in questo weekend. Quindi devo partire ultimo, il che è molto deludente, ma dobbiamo vedere cosa siamo in grado di fare domani. Magari il tempo ci aiuterà, ma è un peccato”.

Jerome D’Ambrosio
, 23mo: “Non è stata una brutta qualifica, ma non è stata neppure una delle migliori. La macchina era migliore stamattina, ho perso performance tra la mattina ed il pomeriggio. Dobbiamo vedere perché ciò accade. Ho perso un po’ di tempo nel secondo settore nel mio migliore giro. Non è andata male, dobbiamo spingere domani per lottare con le HRT. Se piove domani, la cosa più importante è di rimanere in pista, perché tutto può succedere in Brasile quando è bagnato”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati