Vettel: “Alonso ama lamentarsi”

"Per quanto riguarda la mia gara, abbiamo scelto la strategia sbagliata"

Vettel: “Alonso ama lamentarsi”

Sebastian Vettel dice di non essere sorpreso di Fernando Alonso che si è lamentato della sua guida alla radio dopo aver prevalso nella loro epica battaglia per il quinto posto a Silverstone.

Il duello durato dieci giri tra i due campioni del mondo è stato avvincente, ma entrambi i piloti si sono lamentati l’un l’altro alla radio in numerose occasioni per il superamento dei limiti di pista e, dalla parte di Vettel, per la guida aggressiva di Alonso. Dopo aver lottato per trovare un modo per passare lo spagnolo, dopo diversi ruota a ruota, Vettel finalmente una mossa al giro 47 ha iniziato il suo sorpasso alla Luffield che si è concluso alla Copse.

Quando gli è stato chiesto se era preoccupato per un incidente, Vettel ha dichiarato: “Sì, si è stato molto vicino un paio di volte, forse troppo vicino, ovviamente, ma è stato un po’ stupido alla fine quando entrambi abbiamo iniziato a lamentarci dell’altro. Non credo che le persone si preoccupino troppo se l’auto è mezzo metro a sinistra o a destra in alcune uscite di curva.”

Entrambi i piloti hanno ampiamente piu’ volte superato le linee bianche e Vettel ammette che non sa chi dei due è stato il peggiore.

“Io non so chi ha vinto, bisogna tenere aggiornato l’elenco! Forse abbiamo bisogno di chiedere ai commissari”.

Vettel pensa che la sua strategia di gara alla fine gli è costata la possibilità di sfidare il compagno di squadra Daniel Ricciardo per l’ultimo posto sul podio.

“Potevo andare più veloce, forse avrei potuto prendere un posto più avanti ma alla fine abbiamo scelto la strategia sbagliata qui oggi, mi aspettavo il terzo posto ad essere onesti. Il ritmo c’era, ma abbiamo scelto la strategia sbagliata dalla mia parte”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

26 commenti
  1. f1erally

    6 Luglio 2014 at 18:33

    Grazie Fernando per lo spettacolo che hai dato oggi!!

    • Capitan red

      6 Luglio 2014 at 18:39

      lo spettacolo in pista o via radio?

      per quello in pista vanno ringraziati entrambi

      • Max Bassanet

        6 Luglio 2014 at 18:53

        per quello via radio dobbiamo ringraziare vettel con i suoi piagnistei.

  2. Stonami77

    6 Luglio 2014 at 18:45

    Caro biondino 4 volte campione del mondo..io mi preoccuperei della costanza con la quale Riccardo ti stà demolendo..sei partito in prima fila e ti sei fatto inbucare come un Webber qualsiasi..per non parlare che sei arrivato per l’ennesima volta dietro il tuo compagno di squadra che è andato a podio partendo ben due posizione dietro te, bluffone

  3. grippato

    6 Luglio 2014 at 18:46

    Il bue che dà del cornuto a un altro bue.
    Non si può che anche in gare come questa alla fine a far notizia siano sempre i piangistei di piloti, e addetti vari del circus.

  4. Max Bassanet

    6 Luglio 2014 at 18:53

    si vettel peccato che l’unico a lamentarsi eri tu!! e alonso ha detto che hai lo hai sorpassato con il drs, dall’ on board hai premuto un pulsante nel momento di uscire dalla curva…mah lo sai che esiste il detto “il lupo perde il pelo ma non il vizio”.

    • Emanuele

      6 Luglio 2014 at 19:10

      Peccato che alonso il drs aperto se lo è sognato o i commissari almeno il warning glielo davano e cmq il drs in zone proibite se il sistema fia funziona a dovere non si dovrebbe poter aprire.
      Le lamentele le hanno fatte entrambe in continuazione e cmq alonso in certe manovre è stato molto al limite un paio di lamentele di vettel sono giustificate a mio avviso, l’unico rimpianto è che questa lotta è stata per il solo quinto posto

      • Max Bassanet

        7 Luglio 2014 at 12:58

        era inutile per il bambino viziato lamentarsi di Alonso che andava oltre la linea bianca se lo faceva anche lui.
        Se si vede dall’ onboard di vettel quando esce dalla curva preme un pulsante, io non insinuo niente ma lo sai il detto “il lupo perde il pelo ma non il vizio” ? e lo sai quante volte i commissari ci sono passati sopra a certe “ladrate” ,potrebbero averlo fatto anche ieri, sempre se è vero.

  5. f1erally

    6 Luglio 2014 at 19:26

    Alonso si è accollato il warning, ma chiaramente poi vedendo dagli specchietti che Vettel lo faceva anche ma il Warning non gli viene dato fà casino, è normalissimo…
    Ma le lamentele di Vettel sono da ridere veramente…
    Impara come si fà un corpo a corpo baby…
    Partito avanti e Alonso indietro, gomme più fresche e Alonso più consumate, macchina sempre più competitiva “da 5 anni a questa parte”…
    Quello si è divertito a tenerlo dietro e farlo piangere come un bambino alla radio ahahahahah…
    E lo spazio gli e lo ha lasciato sempre in pista…
    Il DRS? forse si sarà sbagliato, ma conta poco questo, quello che conta è che l’ ha tenuto dietro per 10 giri con una macchina inferiore…

    • Max Bassanet

      7 Luglio 2014 at 13:04

      partito oltre la 15 posizione e con la penalità di 5 secondi ,con una auto per niente competitiva è arrivato appena dietro al bambino viziato che è partito là davanti hahhahahahah fottelino prima di lamentarti impara a non andare oltre la linea anche tu ma sopratutto impara a guidare che siamo 9-0 per ricciardo haahahhahaha ,campione haahahahah si di cartone hahahahahahahhaha quest’anno stiamo vedendo la prova del nove del bambino su quanto è sopravalutato.

  6. reaper

    6 Luglio 2014 at 19:56

    Vettel fai letteralmentes schifo, omuncolo da due soldi, non fai altro che lamentarti di tutto, delle regole, della tua macchina (che ti ha fatto vincere 4 mondiali in carrozza) degli avversari e poi, con una faccia di bronzo senza pari, accusi gli altri di lamentarsi, Alonso ne vale 100 di te, povero c0glione.

  7. mariofabio

    6 Luglio 2014 at 20:11

    veramente il primo a lamentarsi sei stato tu,bamboccione….
    non hai più un’auto che ti permette di andar forte,le prendi dal tuo compagno di squadra e x questo ti lamenti….

  8. ILLINOISF1

    6 Luglio 2014 at 20:17

    Al di la delle lamentele.. e stato un bellissimo duello fra i due campioni, Alonso in grandissima forma facendo diversi sorpassi molto belli.. ma sfortunato di aver subito il sorpasso piu bello di gara da parte di Vettel che dimostra di essere degno del numero che riporta.
    Grande Vettel.

    • f1erally

      6 Luglio 2014 at 21:14

      GRANDE VETTEL?
      NO GRANDE FERNANDO CHE L’ HA TENUTO DIETRO CON UNA MACCHINA INFERIORE SENZA DRS E IN UNA PISTA CON CARREGGIATA LARGHISSIMA… CIOè: DEVI ESSERE PROPRIO UN NEGATO SE NON RIESCI A PASSARE CON QUESTE CONDIZIONI…

      • ILLINOISF1

        6 Luglio 2014 at 23:29

        Innanzitutto non e riuscito a tenerlo dietro.. e poi non mi e sembrato che Alonso aveva una macchina inferiore.. e si e visto bene nel momento del sorpasso quando Vettel nonostante ha accelerato per prima al inizio del rettilineo non e riuscito a sorpassarlo subito ma ha dovuto fare una grande staccata per completare forse il piu bello sorpasso della stagione!
        Grande Vettel

  9. doctor46

    6 Luglio 2014 at 21:22

    VETTEl IS A CHAMPION. ALONSO ARE ONLY A FUCKING LOSER BITCH.

    • Max Bassanet

      7 Luglio 2014 at 13:05

      siamo 9 a 0 a favore di un dilettante hahahahahahahah vettel is champion si di cartone hahahahahahahahaa

  10. Francesco

    6 Luglio 2014 at 23:50

    IL BUE CHE DICE CORNUTO ALL’ASINO!!!

  11. Gigetto

    7 Luglio 2014 at 00:37

    povero Alfonso, ancora penetrato…libro delle scuse ormai finito e piagnistei patetici.

  12. Stefano5691

    7 Luglio 2014 at 08:27

    I fatti dicono che Vettel è un fuoriclasse ma le sue lamentele sono imbarazzanti. E cmq, come ho letto sopra, farebbe meglio a preoccuparsi del suo compagno che guida la stessa auto, è quello il vero indicatore di qualità. A parte che l’avrei voluto vedere con auto invertite nel duello con Alo. Alo ha davvero fatto una gara straordinaria rovinata da giudizi assurdi…senza contare l’auto che si ritrova, anche se forse un poco è migliorata, o la pista è più congeniale.
    Stefano BO

  13. kimi79raikkonen

    7 Luglio 2014 at 10:21

    alonso se era al posto di vettel era armi pari come ricciardo invece tu vettelino che ti lamenti a fa? torna alla toro rosso minchios!

  14. Ele (mclaren)

    7 Luglio 2014 at 12:27

    sarò contro corrente ma le lamentele mi sono sembrate eque tra i due..se ci penso sorrido ancora..ci hanno regalato un bello spettacolo..e che grande staccata Seb!

    • Emanuele

      7 Luglio 2014 at 13:04

      Non sei controcorrente sono andate così le cose, sono i tifosi di alonso che pur di non parlare del duello perso del loro amato trovano scuse.
      Il duello è stato bellissimo e divertente e anche se duro corretto, ripeto l’unico rimpianto a mio avviso è che fosse solo per un quinto posto.
      E cmq c’è solo da fare i complimenti ad entrambi per lo spettacolo, quelli sopra che insultano uno o l’altro pilota sono peggio dei tifosi di calcio, la f1 non sanno manco cosa sia

  15. sschumy1

    7 Luglio 2014 at 12:47

    PIEDE PESANTINO DISSE AL PIEDE PIU’ PESANTE:” NGHUEEEE ng NGHUEEEE ng ng!” IL PIEDE PIU’ PESANTE RISPOSE:” BECCATI STA STACCATA INVECE DI RALLENTARMI DI SORPRESA QUANDO TI STO DIETRO SPERANDO CHE ROMPO L’ALA…!!!

  16. pepiona

    7 Luglio 2014 at 13:42

    Quì l’unico che sia obbiettivo nelle valutazioni mi sembra Emanuele, gli altri ragionamenti lasciano il tempo che trovano

  17. Gigetto

    7 Luglio 2014 at 20:30

    Fare l’obiettivo in un blog di tifosi è come presentarsi senza membro a casa di una squillo…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati