Toyota interrompe collaborazione con la HRT

Toyota interrompe collaborazione con la HRT

Fallisce il tentativo della Hispania Racing di intensificare la sua collaborazione con la Toyota.

Il costruttore giapponese ha annunciato di aver concluso il rapporto con gli spagnoli tramite un comunicato: “Toyota Motorsport Gmbh (TMG) conferma che la collaborazione con Hispania Racing F1 Team (HRT) è stato chiuso e non verrà ripreso. TMG detiene tutti i diritti di proprietà intellettuale sui progetti in corso ed è aperta a seguire altri progetti e supportare nuovi clienti con i suoi servizi di alta ingegneria. TMG si rammarica del fatto che HRT non abbia rispettato i propri obblighi di pagamento contrattuale e porterà avanti tutte le opzioni disponibili per raggiungere una conclusione soddisfacente alla situazione”.

Le intenzioni della Hispania Racing erano quelle di prendere come base il progetto Toyota 2010 e svilupparlo in ottica 2011 ma l’interruzione della collaborazione modifica le carte in tavola e pone la scuderia spagnola in difficoltà per quanto riguarda la costruzione della vettura che disputerà il prossimo campionato.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

9 commenti
  1. Gimmo

    16 Novembre 2010 at 00:28

    Ma cosi Toyota rientra? O fornisce consulenza a qualcun altro!?

  2. pierpiero

    16 Novembre 2010 at 00:41

    qualcuno aveva forse dei dubbi sulla natura di peracottari di questi loschi figuri?

  3. Matt

    16 Novembre 2010 at 00:46

    Classico degli spagnoli non rispettare i pagamenti. Sono in crisi nera a livello finanziario. Mi sarei stupito del contrario. La HRT fallirà a breve, ci scommetto.

  4. Mik

    16 Novembre 2010 at 09:37

    Toyota cederà i progetti a Lotus…

  5. Daniele

    16 Novembre 2010 at 11:31

    Già fatto..sono finiti nella tromba dello scarico..erano meglio quelli della force india..

  6. iorek

    16 Novembre 2010 at 17:07

    da un sondaggio fatto alcuni anni fa, toyota risulto’ il team di formula 1 con i tempi piu’ rapidi di pagamento dei fornitori in pino stile giapponese.
    Figurati quando si sono messi in affari con gli spagnoli, con i “si si paghero’…..”.
    Era piu’ che prevedibile questo epilogo

  7. Ingenuo

    16 Novembre 2010 at 20:34

    A me sorprende che abbiano finito la stagione… dico la HRT

  8. Jumpy

    17 Novembre 2010 at 19:10

    bah una scuderia che nel campionato prende dai 6-7 ai 3-4 secondi al giro non capisco cosa ci stia a fare quando sa per di più di potersi sviluppare…

  9. Paolo

    18 Novembre 2010 at 12:31

    Io e mio padre abbiamo un’azienda a pochi metri da Dallara e per la quale lavoriamo. Posso dirvi con certezza che gli Spagnoli della HRT si sono sempre comportati così, anche con l’ingegner Dallara che, stufo delle loro manfrine (volevano tutto, al minor costo e pagando quando ne avevano voglia), li ha messi alla porta in malo modo e senza tanti complimenti, come giusto che fosse.

    Non avevo dubbi che la cosa si sarebbe ripetuta con chichessia.
    Adesso facciano la cosa giusta: si ritirino dalla F.1 e vadano a zappare la terra!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Amarcord

F1 | Quando nel 2011 il GP del Bahrain fu annullato

Doveva essere la gara inaugurale del Mondiale, ma la situazione delicata del Paese portò alla decisione della cancellazione
Seconda prova del Mondiale di Formula 1, il GP del Bahrain si corre dal 2004 presso il Bahrain International Circuit, a