Toro Rosso, Kvyat: “2016 anno di sopravvivenza”

"Ho vissuto momenti complicati"

Toro Rosso, Kvyat: “2016 anno di sopravvivenza”

In un’intervista rilasciata alle colonne di Autosport, Daniil Kvyat ha etichettato l’ultima stagione di Formula Uno come “una stagione di sopravvivenza”. Il russo della Toro Rosso ha iniziato il proprio anno con i colori della Red Bull, centrando anche un gran bel podio a Shanghai, salvo poi essere retrocesso a Faenza poco prima del Gran Premio di Spagna per incomprensioni con Helmut Marko. Kvyat ha vissuto una parte centrale di campionato ricca di difficoltà, soprattutto nei confronti di Carlos Sainz, salvo poi riprendersi da Singapore.

Le ultime prestazioni hanno consentito al russo di guadagnarsi la conferma anche per il 2017.

Ecco le parole di Daniil Kvyat: “E’ stata un stagione indimenticabile, ma allo stesso tempo vorrei non ricordarla nella mia mente. E’ stato un anno di sopravvivenza in tutto e per tutto e vi assicuro che per un pilota non è semplice. Ho vissuto momento complicati, soprattutto nella parte centrale di campionato, dove non capivo cosa stava accadendo. Ma ho dato una svolta alla mia stagione, imparando tantissimo e ricevendo supporto da tutta la gente che sta in Toro Rosso. Anche ingegneri che non erano con me negli anni precedenti”.

“E’ stato bello e sono contento di essermi guadagnato la conferma anche per il 2017” ha concluso.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati