Test F1 | Mercedes, Hamilton: “È stata una prima giornata positiva, abbiamo completato il lavoro pianificato”

"Non vedo l'ora poter riprendere a girare domani pomeriggio", ha detto Bottas

Test F1 | Mercedes, Hamilton: “È stata una prima giornata positiva, abbiamo completato il lavoro pianificato”

Si è conclusa con un ottavo e nono tempo, ottenuti rispettivamente con Valtteri Bottas e col campione del mondo in carica Lewis Hamilton, il primo giorno di test pre-stagionali al Montmeló per la Mercedes.

Il finlandese, che ha girato al mattino, ha realizzato la sua migliore prestazione in 1’20″980 facendo meglio del compagno di squadra per soli otto millesimi. Entrambi i piloti della Stella hanno ottenuto il loro best lap con gomma C2 (mescola dura), con 150 giri complessivi all’attivo (Bottas 69, Hamilton 81. ndr).

La Mercedes ha completato il programma previsto per questa giornata, raccogliendo preziosi dati aerodinamici e sugli pneumatici.

È bello essere nuovamente in macchina. Rispetto alla vettura dello scorso anno si avvertono le differenze. Noi continuare a capire l’equilibrio e lavorare sulle caratteristiche del nuovo mezzo. È stata una prima giornata positiva. Abbiamo completato il lavoro pianificato e abbiamo ancora molto da imparare dalla nuova vettura”, ha dichiarato Hamilton.

Mi sono davvero divertito stamattina, è stato bello essere di nuovo in pista. Ho fatto 69 giri e non ci sono stati grossi problemi con la nuova monoposto. È stata una sessione molto soddisfacente, dobbiamo trovare nei prossimi giorni dei modi per migliorare l’equilibrio e il comportamento della vettura. Se l’auto va bene il merito è delle persone che lavorano a Brackley e Brixworth, così come quelle che sono in pista. Non vedo l’ora poter riprendere a girare domani pomeriggio”, ha detto Bottas.

Il primo giorno con la nuova vettura è sempre qualcosa di eccitante e oggi non abbiamo avuto una brutta partenza. Entrambi i piloti hanno avuto il loro primo contatto con la W10 e completato 150 giri senza problemi. Volevamo vedere come la monoposto rispondeva ai cambiamenti e alle gomme 2019”. Non abbiamo spinto molto, siamo molto soddisfatti di come si comporta la vettura”, ha sottolineato il direttore tecnico James Allison.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati