Steiner: “Non so se prenderemo la Patrick”

Riguardo invece il motorista il capo della Haas esclude Renault

Steiner: “Non so se prenderemo la Patrick”

I piani della Haas Racing sono ancora tutti da definire. Lo ha rivelato il boss Gunther Steiner al magazine Speed Week durante il weekend di Montreal.

“Riguardo la scelta del pilota vorremmo un americano ma ora è troppo presto per dare una risposta, non ne abbiamo ancora parlato, e sull’ipotesi Danica Patrick non so cosa dire perché non conosco il suo programma per il futuro – la dichiarazione del manager – Ugualmente dobbiamo ancora decidere chi ci fornirà il motore. Di sicuro non sarà la Renault visto che ha già quattro clienti importanti e poi non produce il cambio. Ciò che ci rende tranquilli è invece che avendo procrastinato la data d’ingresso dal 2015 al 2016 potremo beneficiare di più tempo per costruire dalla base l’auto. Ciò che vogliamo è infatti occuparci interamente sia del telaio, che dell’aerodinamica”.

Ancora ignota rimane pure la sede europea del team, mentre per quanto concerne il quartier generale USA è stato confermato a Kannapolis nel North Carolina.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati