Stefano Domenicali: “Abbiamo concluso una stagione difficile a testa alta”

"Deve essere lo stimolo per preparare la prossima stagione"

Stefano Domenicali: “Abbiamo concluso una stagione difficile a testa alta”

“Abbiamo concluso una stagione difficile a testa alta, tornando ad essere protagonisti in un Gran Premio dall’esito agrodolce. Oggi ho visto una Ferrari molto aggressiva, in una gara bellissima sia per Fernando che per Felipe fino al momento della penalità, che onestamente trovo un po’ estrema e forzata, perché non credo che da quella manovra Felipe potesse ottenere alcun vantaggio. Con i suoi punti la conclusione nel Campionato Costruttori avrebbe potuto essere diversa, però mi ha fatto molto piacere vedere la squadra reagire e lavorare bene qui, in tutte le condizioni. Questo deve essere lo stimolo per preparare la prossima stagione nel miglior modo possibile, e i nostri ingegneri sono consapevoli dei risultati che vogliamo ottenere. Il bilancio di quella appena conclusa non può essere positivo perché dopo un inizio competitivo abbiamo avuto una seconda metà non all’altezza, lo abbiamo già detto più volte. Adesso quel che conta non sono le parole ma il lavoro da fare a casa: in questo senso credo che tutte le decisioni che abbiamo preso e i cambiamenti che abbiamo fatto vadano nella direzione giusta per affrontare al meglio il prossimo campionato”.

Stefano Domenicali: “Abbiamo concluso una stagione difficile a testa alta”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

17 commenti
  1. eiskalt

    25 novembre 2013 at 18:59

    questo o ci e o ci fa…. nn so se crede veramente alle stronzate che dice :S ma quale testa alta che abiamo sfigurato pure dietro alle mercedes..

    a domenicali cambian spaciatore almeno potrai prendere un po di roba piu buona 😀 mahh roba da matti a testa alta dice… ridicolo..

  2. pepito

    25 novembre 2013 at 19:22

    Domenicali,sono anni che alla fine di un campionato ripeti sempre le stesse cose:”testa alta-coraggio-squadra-gruppo,ecc…ecc..Ma ci rendiamo conto che siamo la scuderia più prestigiosa del mondo e negli ultimi anni si ripetono le stesse cose?Ci rendiamo anche conto che se avessimo avuto due piloti mediocri come Massa,saremmo sesti o settimi nella classifica costruttori?
    Ah,un’ultima cosa:Domenicali parla anche di stimoli;a me ne viene uno in particolare a sentire che ripete sempre le stesse cose……

    • amico di frederick

      25 novembre 2013 at 21:02

      certo che ci vuole un bel coraggio e una faccia di Mer.. come quella dell’economo domenicano a dire che in ferrari sono usciti a testa alta…quando la vettura mediamente e’ stata 0,8/1,5 secondi al giro piu’ lenta sia in qualifica che in gara della vettura di Vettel tutto per evidentissime carenze aerodinamiche! Se ci fosse stato il Drake, a testa alta vi ci avrebbe messo lui, si’ con un cappio al collo pero’! l’anno prossimo sicuramente sentiremo le solite frasi fatte e se la vettura non andra’ sicuramente Fernando se ne andra’ alla Mac laren perche’ la sua pazienza e’ finita gia’ quest’anno. Certo con un team di ingegneri brocchi come quelli che ci sono in ferrari non si va da nessuna parte ma almeno con la cacciata dell’uomo con la colla sul sedere cioe’ Mass. almeno per il titolo costruttori nel 2014 si e’ fatto un passo avanti. Son sicuro che alle prime cappellate del muretto le solite di ogni domenica questa volta non sara’ Kimi a saltare h no, ma il muretto intero! e speriamo aria nuova!

    • Solo_e_Sempre_Rosso

      25 novembre 2013 at 21:18

      Come diceva una canzone : PAROLE PAROLE PAROLE …..PAROLE PAROLE…PAROLE….PAROLE SOLTANTO PAROLE…SOLTANTO PAROLE !!!!!!!!!!!!!!
      Domenicali DIMETTITI dalla FERRARI MARLBORO TEAM.
      DATTI ALL’IPPICA. SIAMO STUFI DELLE TUE PAROLE: SE FOSSERO VERE E GIUSTE A QUEST’ORA ALONSO AVEVA GIA’ VINTO GLI ULTIMI QUATTRO TITOLI al POSTO DI VETTEL!! IMPARA DALLA REDBULL :
      MENO PAROLE PIU’ FATTI CONCRETI ! STOP !
      MENO PAROLE = MENO ILLUSIONI
      PIU’ FATTI CONCRETI = TITOLI MONDIALI VINTI!
      QUINDI SPOSTATI E CEDI AL POSTO A QUALCUNO DI PIU’ VALIDO DI TE ! VERGOGNATI DOMENICALI NON VALI A NIENTE !

    • Oderico

      26 novembre 2013 at 09:40

      DISCO ROTTOOOOOO !!!
      tutti gli inverni la solita storia. Domenicani se avesse un minimo di dignità se ne sarebbe andato da anni (e tornato a fare il ragioniere).

      • stefanoabbadia

        26 novembre 2013 at 13:43

        Caro Oderico, pur non capendo da dove deriva qusto manifesto odio di alcuni verso una persona competnte come domenicali, che è cresciuto in Ferrari, ha gestito bene l’era Schumacher pur alle dipendenze di Jean todt ma proprio da quest’ultimo promosso a team Manager con la fiducia di un consiglio d’amministrazione (non di gente come noi seduta sul divano che pretende di avere competenze superiori a costoro), riguardo la figura del ragioniere beh…Briatore aveva il titolo di Geometra ma credo che di F1 ne capisca piu di me e te…impara ad avere rispetto delle persone senza pensarti sapiente…e soprattutto rifletti suelle tue di competenze perchpè criticare cosi domeniocali vuol dire non avere capito nlla di quello che ralmente è successo. Cmq non oso pensare cosa faresti agli altri team manager perchè sono tutti dietro la Ferrari…con unica differenza, Domenicali da Team manager ha pure vinto un mondiale con Kimi…ed è arrvato secondo con Alonso…quest’anno peggio è terzo e in malo modo ma..riflettici va…

  3. eiskalt

    25 novembre 2013 at 19:31

    questo o ci e o ci fa…. nn so se crede veramente alle stronz@te che dice :S ma quale testa alta che abiamo sfigurato pure dietro alle mercedes..
    a domenicali cambian spaciatore almeno potrai prendere un po di roba piu buona 😀 mahh roba da matti a testa alta dice… ridicolo..

  4. Revolver

    25 novembre 2013 at 19:34

    Nel 2014 o si vince o tutti fuori dalle palle

  5. A75X tifoso Williams

    25 novembre 2013 at 21:25

    “Se lo dici tu….”
    Indubbiamente il terzo posto è un ottimo risultato, ma per un team che a inizio stagione si candida come favorita per il titolo da anni, senza un bricioli di umiltà fornisce alla stampa titoli da urlo con monoposto avveniristiche, e presentazioni in pompa magna con tutti annessi e connessi, sinceramente il terzo posto è un fallimento. ….

  6. gr8wings

    25 novembre 2013 at 22:29

    Come barzellettiere è fantastico !

  7. gr8wings

    25 novembre 2013 at 22:39

    Punto primo: capire cos’han fatto le lattine alla macchina per andare così forte, dando 2 secondi a giro a tutti. Senza questa consapevolezza, inutile pensare di riequilibrare i valori in campo, perchè anche nel nuovo regolamento troveranno le pieghe per infilare qualche furbata.

    Punto secondo: farsi rispettare di più dalla FIA o minacciare di nuovo azioni clamorose; non è accettabile quello che è successo con le coperture Pirelli by RB cambiate a metà stagione per i piagnistei e le pressioni della RB, come non è accettabile il gomme gate della Mercedes e, ultimo sgarbo, la penalità a Massa.

    Punto terzo: far funzionare la galleria del vento e pretendere di fare dei test. Sembra che la RB abbia già girato con le gomme 2014 … bei furbi !

    Punto quarto: metti sul tavolo le tue dimissioni se nel 2014 si avranno i risultati deludenti di quest’anno.

  8. Oderico

    26 novembre 2013 at 11:48

    Per Domenicali:
    Ho sentito dire che a MELDOLA cercano un ragioniere per uno studio che fa BUSTE PAGA… forse qui potrebbe realizzarsi e forse fare anche un bel lavoro !

    • stefanoabbadia

      26 novembre 2013 at 13:46

      x Oderico,
      ho sentito dire che in passato questo sito aveva un audience maggiore, forse certe idiozie non venivano nemmeno pubblicate ma esclusivamente i commenti di gente competente…ogi purtroppo trovo i tuoi sfoghi..e quelli di un altro maleducato che non cito..e pochi di persone competenti che probabilmente si sono stufate e non partecipano piu…a me spaice perche questo sito era davvero bello e si leggevano commenti davvero interessanti..oggi le solite scemate e volgarità..insulti gratuiti…

      • Oderico

        26 novembre 2013 at 17:55

        x stefanoabbadia .
        perche’ fare il ragioniere non è un lavoro dignitoso ? io ci metterei la firma per stare in un uficio, tu no ?

        O forse secondo te il Domenicali non sa fare neppure questo ?

  9. Alberto

    26 novembre 2013 at 11:50

    La vedo male, ok ci sarà meno aerodinamica ma la maggiore coppia del turbo portera’ un vantaggio alle monoposto che hanno grande trazione, vedi la redbull.
    Penso che l’anno prossimo il delta sarà ancora maggiore, sudo freddo al pensiero che ci sara’ motore nuovo ed e’ facile che il motore ferrari a coppia e consumi sia inferiore al Renault con il punto interrogativo dell’affidabilita’.

  10. puccini

    26 novembre 2013 at 13:33

    Domenicali l’uomo inutile.
    Siamo finiti dopo le Mercedes, te lo hanno detto?
    Abbiamo finito a testa alta? Aiuto!!!!!!!!!
    Domenicali, non ti si puo’ sentire!!!!!

  11. 1ferrari2

    26 novembre 2013 at 18:24

    Persona totalmente inutile. Senza nessun peso all’interno del circus della f1.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati