Stefano Domenicali: “Abbiamo concluso una stagione difficile a testa alta”

"Deve essere lo stimolo per preparare la prossima stagione"

Stefano Domenicali: “Abbiamo concluso una stagione difficile a testa alta”

“Abbiamo concluso una stagione difficile a testa alta, tornando ad essere protagonisti in un Gran Premio dall’esito agrodolce. Oggi ho visto una Ferrari molto aggressiva, in una gara bellissima sia per Fernando che per Felipe fino al momento della penalità, che onestamente trovo un po’ estrema e forzata, perché non credo che da quella manovra Felipe potesse ottenere alcun vantaggio. Con i suoi punti la conclusione nel Campionato Costruttori avrebbe potuto essere diversa, però mi ha fatto molto piacere vedere la squadra reagire e lavorare bene qui, in tutte le condizioni. Questo deve essere lo stimolo per preparare la prossima stagione nel miglior modo possibile, e i nostri ingegneri sono consapevoli dei risultati che vogliamo ottenere. Il bilancio di quella appena conclusa non può essere positivo perché dopo un inizio competitivo abbiamo avuto una seconda metà non all’altezza, lo abbiamo già detto più volte. Adesso quel che conta non sono le parole ma il lavoro da fare a casa: in questo senso credo che tutte le decisioni che abbiamo preso e i cambiamenti che abbiamo fatto vadano nella direzione giusta per affrontare al meglio il prossimo campionato”.

Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

17 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati