Seconda giornata di test per Kimi Raikkonen a Valencia

Seconda giornata di test per Kimi Raikkonen a Valencia

Kimi Raikkonen ha iniziato questa mattina il secondo giorno di test con la Lotus sul circuito di Valencia.

Il finlandese ha completato ieri poco più di 300 km con una Renault R30 del 2010 utilizzando tre set di gomme Pirelli.

Ha quattro serie di gomme Pirelli a disposizione per oggi ed è previsto piu’ di un long run come parte di un più ampio programma.

“Faremo ancora un po’ di prove con i diversi carichi di benzina,” ha dichiarato il direttore Alan Permane ad Autosport ieri.

“Ci saranno anche alcune cose procedurali, che sono leggermente diverse da quello che ha vissuto in Ferrari, solo per farlo prima che lui guiderà la macchina nuova”.

“Siamo a completa disposizione di Kimi. Gli ho detto che il test è per lui e se vuole fare qualcosa di diverso, per noi non ci sono problemi.”

“Abbiamo fatto un po’ di modifiche al set up e girato con la vettura con il pieno di carburante perché questo è qualcosa che non ha mai fatto perchè ha lasciato la F1 prima del divieto di rifornimento.”

“Così gli abbiamo fatto provare la sensazione della vettura piu’ pesante, quando c’è una differenza di diversi secondi al giro.”

Raikkonen non vede l’ora di accumulare km. “Ovviamente si ritrova il feeling man mano che si completano i giri, come si scopre di più sulla vettura e sulle gomme”, ha concluso Permane.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

47 commenti
  1. Fernando

    24 Gennaio 2012 at 14:52

    Forse ricordo male, ma a Schumy non fu permesso alcun test pre-mondiale per farlo “ambientare” con le nuove regole… se erro chiedo scusa, se ho ragione, c’è da rifletterci su…

    • Andrea M.

      24 Gennaio 2012 at 15:25

      Anche volendo fare il test,Schumacher non aveva affatto una monoposto vecchia di due anni in quanto nel 2009 la Mercedes era la Brawn GP!! E per regolamento deve utilizzare una monoposto della stessa scuderia vecchia di due anni con le gomme della Gp2!!!
      Una regola assurda ma c’è e bisogna rispettarla!!

      • Luca M

        24 Gennaio 2012 at 15:32

        Veramente anche la Lotus nel 2010 era Renault. Più che altro, la Mercedes non aveva nessuna vettura 2008 da far provare a Schumacher, a parte che provare una vettura 2008, quasi uguale alla 2006 a cui Scumacher era abituato, non sarebbe servito a molto.

      • Johnny Giordani

        24 Gennaio 2012 at 19:57

        @ Luca M. infatti il problema fu non per il passaggio da Brawn a Mercedes, ma da Honda a Brawn: visto ke la Honda si era ufficialmente ritirata la Brawn risultava un nuovo team a tutti gli effetti. Quindi la Honda Ra108 non si poteva considerare come una Mercedes vecchia di 2 anni

      • visce5schumythebest

        25 Gennaio 2012 at 10:42

        schumy provò una monoposto di GP2 del 2009 cn gomme Bridigestone Slick.
        invece Kimi sta passando più liscio a rispetto di michael perkè ritorna veramente su una f1 nn in una formula minore.
        assurda regola dei test…FIA vergognati.
        certo ke nn debutta più i giovani…ma ritornano solo ex piloti.
        aspetto Lauda a porte aperte in F1!

    • Franz Iacobelli

      24 Gennaio 2012 at 15:31

      non ricordo di preciso, però quando Michael doveva tornare con la Ferrari nel 2009 gli permisero di fare dei test con una F2007! Qui è stata una cosa simile, infatti Kimi sta usando un’auto di 2 anni fa! C’è da dire ke nel 2010 la Mercedes era appena tornata rilevando la Brawn che a sua volta l’anno prima era nata sulle ceneri della Honda. Forse x questioni burocratiche il team non potè utilizzare un’auto degli anni passati (una RA.108 o una BGP.001), magari perchè in quel caso erano considerati 3 team diversi e in questo caso no (è solo una mia ipotesi)

      • Franz Iacobelli

        24 Gennaio 2012 at 15:33

        ah ecco ho letto ora la risposta di Andrea M.! Ci avevo azzeccato!
        a Andrea M. non mi ricordavo della regola che ci vuole un’auto vecchia di 2 anni e con gomme da GP2, grazie x avermela ricordata 🙂

      • 7

        24 Gennaio 2012 at 16:34

        Schumacher non ha potuto provare la honda ra108 perchè la brawn gp venne considerata, mi pare a causa dei ritardi nell’ iscrizione, un nuovo team (infatti le due monoposto erano numerate 22 e 23), quindi la mercedes aveva a disposizione solo la bgp001, troppo recente per fare test.
        diversa la questione lotus, visto che di fatto è solo un cambio di nome e quindi ha il diritto di utilizzare le monoposto degli anni passati.

      • Dekracap

        24 Gennaio 2012 at 17:17

        Il fatto che la Brawn fosse una nuova scuderia non voleva dire nulla. Il pilota può provare con qualcsiasi F1 basta che sia vwecchia di 2 anni, và bene anche in prestito.
        Solo che probabilmente la Brawn non aveva rilevato il materia ex-Honda, infatti non ereditò neanche il motore e dovette correre con il Mercedes.
        Dunque la casa della Stella non acquistò vecchie monoposto Honda, ma solo la Brawn dell’anno prima che non potè fare quei test, come avvenne invece per l’abortito ritorno con la Ferrari.
        Certo la Honda non gli prestava certo una macchina, cosi come nessun’altra squadra.
        Teoricamente poteva dargliela la McLaren, che fino ad allora era la Mercedes ufficiale, ma visti gli screzi avvevuti proprio per la nascita del team MercedesGp ti pare che Dennis gli presta una macchina…. Comunque forse potè provare ancora delle GP2…

      • Johnny Giordani

        24 Gennaio 2012 at 20:02

        @ Dekrap scusa ma abbiamo appena detto che c’è una regola ufficiale: l’ha riportata sopra Andrea M.! Quindi mi pare tutto molto semplice!
        Poi è ovvio ke la Brawn non rilevò i motori Honda nel 2009, la Honda si era ritirata! E pure la faccenda della McLaren mi pare improbabile! Del resto, se tu fossi un team boss, presteresti la tua auto, anche se vecchia di 2 anni, a un tuo rivale? Ovviamente no

      • Franz Iacobelli

        24 Gennaio 2012 at 20:03

        Scusate ma mi spiegate i 2 pollici versi al mio commento? La mia era solo una risposta ad Andrea M.! Che è un reato non ricordarsi una regola?

    • Vinc

      24 Gennaio 2012 at 19:36

      Schumacher girò solo con la GP2 se non ricordo male.

    • marco

      24 Gennaio 2012 at 21:14

      il problema nn è che ci vuole la vettura di due anni piu vecchia ma una vettura diversa da com è attualmente il regolamento infatti la lotus è del 2010 qindi vecchia di un anno non due… e con gomme demo diverse da quelle usate in gara cioè una vettura sulla quale non si possono fare compararazioni che possano portare vantaggi in pista nell anno in corso…

    • helmut

      25 Gennaio 2012 at 10:41

      i test pre- mondiale sono concessi a tutti coloro che rientrano in F1 –

      Piuttosto c’è da chiedersi come mai la Ferrari, nell’ingaggiare il sig. Alonso sponsorizzato fortemente dal banco Santander, fece appiedare Raikkonen e non per es. Massa?

      Forse perchè il sig. Massa ha come manager il figlio di Jean Todt.
      Come mai quandp Kimi era alla Ferrari era un continuo tormentone sentire da Montezemolo che in Ferrari non doveva mai esistere la prima guida.

      All’arrivo di Alonso si è tornati all’era Shumacher – tutti puntati su Alons (povero Enzo ferrari)

      • kimi88

        26 Gennaio 2012 at 15:18

        Hanno tenuto Massa, oltre che per il motivo che hai detto tu, anche per strategia di marketing, il Brasile è un mercato fondamentale per il gruppo FIAT.
        Ovviamente dal punto di vista dei risultati sportivi è stata una politica fallimentare, dal punto di vista finanziario non lo so.
        Fatto sta che in Ferrari sono stati ingolositi da Santander nell’ingaggio di Alonso, quindi da un lato avevano un motivo per tenere Massa e dall’altro l’opportunità prendere un top driver (che quando era in Renault sparava a zero sulla Ferrari, cosa non da poco per valutare come sia cambiato il modo di gestire la Scuderia Ferrari) facendo l’affare di essere sponsorizzati da una banca.

      • Helmut

        5 Febbraio 2012 at 10:36

        purtroppo hai ragione , mi dispiace per Kimi ma in finlandia non si vendono Ferrari.Ma questo la dice lunga sulla validità di un pilota…io ho assistito di persona al debutto di Raikkonen a Vallelunga- ti dirò..che nei test premondiali del 2007 – Massa a primo giro andò a sbattere – pensai, qui se esce anche Raikkonen – addio test. invece benchè facesse molto freddo e con la pista bagnata–Raikkonen man mano inanellava giri semre più veloci – un mi amico ex pilota Renault – si mise le mani nei capelli quando vide che Raikkonen nella curva dei “Cimini” all’epoca non sapevo cosa fosse – innestò addirittura la 7 marcia – mi disse questo è un pazzo ..li se esci fuori sei un uomo morto..invece alla fine un tecnico della ferrari avvicinatosi alla rete ci disse che Raikkonen aveva fatto il record della pista su bagnato – ho ancora il video sul telefonino..

      • Helmut

        5 Febbraio 2012 at 10:38

        purtroppo hai ragione , mi dispiace per Kimi ma in finlandia non si vendono Ferrari.Ma questo la dice lunga sulla validità di un pilota…io ho assistito di persona al debutto di Raikkonen a Vallelunga- ti dirò..che nei test premondiali del 2007 – Massa a primo giro andò a sbattere – pensai, qui se esce anche Raikkonen – addio test. invece benchè facesse molto freddo e con la pista bagnata–Raikkonen man mano inanellava giri semre più veloci – un mi amico ex pilota Renault – si mise le mani nei capelli quando vide che Raikkonen nella curva dei “Cimini” all’epoca non sapevo cosa fosse – innestò addirittura la 7 marcia – mi disse questo è un pazzo ..li se esci fuori è un uomo morto..invece alla fine un tecnico della ferrari avvicinatosi alla rete ci disse che Raikkonen aveva fatto il record della pista su bagnato – ho ancora il video sul telefonino..

  2. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    24 Gennaio 2012 at 14:59

    beh qui fanno dei test con una vettura vecchia della stessa scuderia. la brawn non aveva una vettura vecchia credo da far provare a schumy. c’è da dire che la ferrari lo aveva fatto provare con una gp2 per verificare se era in grado di sostituire Massa; vettura profondamente differente

    • Mattia

      24 Gennaio 2012 at 20:38

      Schumacher per correre con la Ferrari nel 2009 aveva provato la F2007 e per correre con la Mercedes nel 2010 aveva provato con una vettura di GP2 con gli pneumatici dimistrativi.

  3. le corse sono la vita

    24 Gennaio 2012 at 15:01

    con tutti questi test tornerebbe veloce anche villeneuve a 40 anni oggi . . Prova prova . . . Poi scusate perché lui prova e il suo compagno romain no ? In fondo anche lui è tanto che non guida una formula 1 (dall appiedamento renault )

    • Daniele

      24 Gennaio 2012 at 17:05

      Basta cazzate per favore…

    • Mattia

      24 Gennaio 2012 at 20:40

      Negli ultimi Gran Premi del 2011 Grosjean ha avuto la possibilità di girare nelle prove libere del venerdì con la Lotus.

  4. Me

    24 Gennaio 2012 at 15:09

    Con tutti questi test? Due giorni? xD
    Raikkonen e’stato fuori due anni, mentre Grosjean viene dalla Gp2… sta testando una macchina vecchia di due anni solo per riprendere un po’ la mano, ma non c’entra nulla con la macchina del 2012.
    Per quanto riguarda Schumacher gli fu impedito (perché si oppose la Williams mi sembra) di provare la F60, ovvero la macchina che avrebbe dovuto usare per sostituire Massa, ma provo’ la F2007, quindi stesso trattamento.

    • Daniele

      25 Gennaio 2012 at 18:06

      Si ma poi tra l’altro parliamo di raikkonen e grosjean, tu chi dei due faresti testare?

      PS Schumy fece i test con una GP2 per decisione mercedes.

  5. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    24 Gennaio 2012 at 15:46

    io invece non ricordavo un belino :). ottime precisazioni ragazzi!

  6. Samuele

    24 Gennaio 2012 at 16:17

    Una volta ai test pre-stagionali si andava con la macchina dell’ultima corsa con applicati gli adesivi degli sponsor nuovi e qualche componente sperimentale per la nuova annata.

    Come mi sento vecchio.. (25 anni)

  7. le corse sono la vita

    24 Gennaio 2012 at 16:22

    che regolamenti del cavolo

  8. vettelthebest

    24 Gennaio 2012 at 17:19

    Spero di vedere dei numeri da Kimi, realisticamente vedremo nelle prime gare il suo vero livello e se avrà possibilità di migliorare e competere al vertice. In bocca al lupo Kimi! 😀

    • Mattia

      24 Gennaio 2012 at 20:42

      Spero per lui che sia così, ma non penso che il livello di Raikkonen sia già alto nelle primissime gare. Credo che gli ci vorrà almeno qualche gara di rodaggio.

      • Franz Iacobelli

        25 Gennaio 2012 at 12:26

        Bè si temo pure io che non potrà andare subito fortissimo,pure x via dell’auto! Ora gli hanno pue vietato il correttore d’assetto ke poteva aiutarli!!!
        Comunque credo proprio che avrà meno porblemi a riabituarsi di Schumacher

      • Daniele

        25 Gennaio 2012 at 18:08

        Ricordiamoci che viene da due anni di WRC, quindi il manico ce l’ha ancora, ed ha migliorato la capacità di improvvisazione, che hanno ben pochi tra i piloti F1.

  9. Alex HAMALORAI

    24 Gennaio 2012 at 17:35

    Rispondo a tutti quelli che non ricordano se schumacher al suo rientro provò una monoposto portando le prove.

    Infatti schumacher al suo rientro potè provare solo con una monoposto di gp2.

    Qui cè il link con le foto della sua prima giornata di test dopo il ritorno.

    http://www.derapate.it/articolo/michael-schumacher-1-giorno-di-test-con-la-gp2/13671/

    Caso chiuso 😀

  10. mauro

    24 Gennaio 2012 at 18:30

    schumi per sostituire massa provò con le gomme gp2 e una macchina vecchia di due anni data in gentile concessione da un cliente in possesso di quella macchina .
    vedere as di quell’anno e vedere.
    con mercedes per far cio avrebbe dovuto guidare una honda di due anni prima totalmente diversa .
    quello che fece in ferrari fu più che altro un test per capire se ce la faceva ancora a guidare al tempo ebbero chiesto alle scuderie la concessione , visto l’incidente a massa , di provare con la macchina di quell’anno , ma non fu concesso.

    • manny

      24 Gennaio 2012 at 18:51

      e mi ricordo che sir frank williams fu proprio il primo ad imporsi….forse perche’ aspettava il ritiro di michael gia’ da un pezzo enon gli piaceva averlo ancora in griglia dopo il dominio 2000-2004….sono proprio inglesi

  11. manny

    24 Gennaio 2012 at 18:46

    sono d’ accordo con montezemolo….rimettiamo sti c…o di test….cavolo in f1 non si puo’ correre senza provare solo per una questione di sicurezza

  12. Me

    24 Gennaio 2012 at 19:12

    Se le regole sono queste (per quanto possano non essere apprezzate) aveva tutto il diritto di opporsi, tra l’altro si oppose anche la Toro Rosso che precedentemente aveva richiesto la possibilità di far fare un test ad Alguersauri (che quell’anno debuttò a metà stagione) ma non gli fu concesso.

  13. Davide

    24 Gennaio 2012 at 20:08

    pensa quanto se la facevano addosso sul ritorno di schumi!! dai mercedes, dagli una macchina seria quest’anno dio bono!!!

  14. Lucky

    24 Gennaio 2012 at 23:32

    Bentornato Raikkonen, ti auguro di tornare subito competitivo come credo che sarà e di farci rivivere uno dei campionati più combattuti di sempre, quello del 2007 a bordo di una ferrari.
    Buona fortuna.

    • Daniele

      26 Gennaio 2012 at 16:11

      Dicono che quel mondiale l’abbia rubato, quando poi si è solamente ripreso quanto rubatogli due anni prima.
      Senza contare che già all’esordio kimi correva con la squadra contro.
      Chi si ricorda il tono delle interviste post-mondiale, quello in cui montezemolo sembrava quasi sottointendere ‘adesso a questo qui tocca pure pagargli il premio per il mondiale vinto’?

      • Helmut

        5 Febbraio 2012 at 10:57

        bravo…qui però si corre il rischio di passare per tifosi sfegatati–invece la realtà è quella che hai accennato..anzi..! Kimi perse due mondiali in MC Laren il primo per un punto ed il secondo per due punti..per non parlare del mondiale del 2008 – costretto a cedere vittorie e Pole a massa su ordine della Scuderia. Ti informo che il sottoscritto (per mestiere svolge mansione di ricostruttore cinematico di incidenti stradali) insieme a mio nipote ingegnere dell’auto inviammo una lettera al sig. Montezemolo..nella quale chiedevamo come mai durante le prove e quindi in gara Raikkonen partiva sempre più carico di Massa (mediamente di circa 1,5 – 2 Kg di carburante ) pari a circa 0,5″ -0,7″ -proprio per favorire il brasiliano ?. ci rispose con una lettera banale – ed iprocrita..!

  15. AlexMah

    25 Gennaio 2012 at 16:42

    Secondo me Raikkonen ci sorprenderà tutti!
    Un pilota di talento come lui,che ha saltato solo 2 stagioni non deluderà le aspettative..
    Poi quest’anno con i nuovi regolamenti partono un pò tutti da zero, quindi kimi non avrà grosse difficoltà a stare sui livelli degli altri..
    Io mi fido di lui e del suo talento!
    Ricordo De La Rosa in sauber nel 2010 che, dopo 4 anni di assenza, ha battuto in qualifica un talentuoso Kobayashi 7 volte su 14GP disputati..
    Perchè non ci può riuscire Raikkonen con Grosjean?

  16. Germano

    25 Gennaio 2012 at 16:59

    Cavolo!!!
    Oggi Kimi è stato il più veloce!!!!

  17. San Bernardo

    26 Gennaio 2012 at 23:14

    Grosjean ci giocherà a pallettoni con il Finnico, ….. Lotus permettendo ovviamente.

    La Lotus ha eliminato 2 piloti titolari nonchè collaudati per non far sfigurare colui che porta soldi,
    ivi telecamere che inquadreranno repentinamente la Loro monoposto.

    • Daniele

      27 Gennaio 2012 at 10:40

      Io credo che Raikkonen abbia firmato il contratto l’anno scorso quando furono chiare le condizioni di Kubica.
      Non sarebbe potuto entrare nel 2011 per vari motivi, e questo spiega il perchè della gestione molto poco curata della scorsa stagione lotus.
      Grosjean è stato preso solamente per tenersi buona la renault, fornitrice dei motori, e non certo per le sue qualità (quali??) di pilota.

    • Helmut

      5 Febbraio 2012 at 10:24

      bravo Daniele – qui non si tratta di fare della banale idolatria – ma Kimi in ferrari non è mai stato accettato con totale simpatia – nonostante la sua indiscussa bravura – (ha perso due mondiali in MC Laren per 2 punti) se ricordo bene. Fosse stato vivo Enzo Ferrari allora si!. Kimmi sarebbe diventato una Ikona della Ferrari. MOntezemolo – (il raccomandato di Agnelli) è ondivago – quando c’era Raikkonen e Massa diceva che in Ferrari non esiste la prima guida..(Shumacher —insegna!) all’arrivo del Banco Santander(Alias – Santo Alonso) che regala alla Ferrari oltre 14 milioni di €. all’anno – si parla di Alonso come prima guida– è tutto un fatto di Business…!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati