Sainz Jr.: “Mai dare nulla per scontato in F1”

Alla Toro Rosso vorrebbero tenere Vergne

Sainz Jr.: “Mai dare nulla per scontato in  F1”

Per Carlos Sainz Jr. i sogni di F1 potrebbero essersi già infranti, o almeno per il momento. A margine del weekend di Sochi infatti, il proprietario della Red Bull Dietrich Mateschitz e l’uomo delle decisioni Helmut Marko avrebbero manifestato una certa propensione a tenere Jean-Eric Vergne per affiancarlo al giovane e inesperto Max Verstappen.

“Quando tutti dicevano che il volante della Toro Rosso era assicurato, io ho sempre voluto mantenere un profilo basso ribadendo che lavorare per questo team significava non avere mai certezze – le parole dello spagnolo a El Confidencial – Anche se la logica, il merito e i risultati giocherebbero a mio favore, nel Circus non sempre va così e tutto cambia molto rapidamente. Bisogna solo essere pazienti”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Bandini

    17 Ottobre 2014 at 12:37

    Beh, in questo caso direi che i meriti ed i risultati dicono che Vergne meriterebbe la riconferma in Toro Rosso!
    Anzi, visto che il pilota francese non sfigurava affatto a fianco di Ricciardo ed alla luce di quanto ha fatto quest’anno l’australiano, direi che Vergne sarebbe dovuto andare in Red Bull a sostituire Vettel.

    • Dany_M

      20 Ottobre 2014 at 11:06

      La logica avrebbe portato Vergne in redbull, il marketing no

  2. OverTheWall

    17 Ottobre 2014 at 21:23

    JEV merita assolutamente un posto in F1, secondo me è un pilota niente male.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati