Renault è disponibile a fornire i motori ad un quarto team

Renault è disponibile a fornire i motori ad un quarto team

Renault Sport ha reso noto di essere disponibile a fornire i motori a un quarto team di Formula 1 nel 2012, se ci dovesse essere qualcuno interessato a utilizzare i suoi propulsori per un solo anno, prima del passaggio ai turbo nel 2013.

A dire la verità, non è probabile che ci siano team interessati a una fornitura da parte del costruttore francese: questo a causa sia dei problemi tecnici che può comportare un cambio di fornitore, sia dei contratti, che ormai traghettano i team fino alla fine dell’attuale formula.
Renault al momento equipaggia il team Lotus Renault (benchè non ne sia più proprietaria), la Red Bull e il Team Lotus. Una ulteriore fornitura darebbe al costruttore francese il maggior ricavo possibile dai suoi investimenti in F1, e gli permetterebbe poi di spendere di più nello sviluppo del motore 2013.
Il costo di un motore sarebbe attorno ai 6.5 milioni di dollari, ma questa cifra probabilmente include un accordo anche per quanto riguarda il fornitore di carburante, che dovrebbe essere esclusivamente la Total.
Al momento in F1 non ci sono molte aziende che forniscono carburante, oltre alla Total: McLaren è legata alla ExxonMobil, Ferrari alla Shell, Mercedes alla Petronas e Williams alla PDVSA.
La cosa curiosa è che solo una di queste aziende compare tra le prime 10 del mondo. La classifica è infatti guidata dalle compagnie petrolifere nazionali, come la Saudi Arabian Oil Company e la National Iranian Oil Company. La venezuelana PDVSA è al quinto posto, mentre Petronas è 14esima, ExxonMobil 17esima, Shell 20esima, e Total è 26esima.

Filippo Ronchetti

Renault è disponibile a fornire i motori ad un quarto team
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. jumpy

    4 aprile 2011 at 20:30

    quindi??

  2. cosimo

    5 aprile 2011 at 09:57

    @ jumpy

    quindi secondo chi ha scritto l’articolo vi è il bisogno di informare gli utenti che la renault è disposta a fornire un’altro team anche se è abbastanza difficile che ciò avvenga.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati