Qualifiche GP Gran Bretagna, Sergio Perez: “Perdere la Q3 non è stato bello, ma sono fiducioso del fatto che possiamo fare progressi nel corso della gara”

Il messicano è fiducioso in vista della gara

Qualifiche GP Gran Bretagna, Sergio Perez: “Perdere la Q3 non è stato bello, ma sono fiducioso del fatto che possiamo fare progressi nel corso della gara”

Le qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna hanno visto Nico Hulkenberg ottenere il nono tempo, che si trasformerà in ottavo in virtù della penalizzazione a Vettel, la penalità del tedesco inoltre aiuterà anche l’altro alfiere della Force India Sergio Perez a partire dal decimo posto. Il messicano tuttavia si era piazzato appena fuori dalla top ten.

Nico Hulkenberg – nono (ottavo per la penalità a Vettel): “Sembra che partirò dall’ottava posizione domani ed era quello che mi aspettavo. E’ stata una lotta sul filo dei centesimi con Mclaren e Toro Rosso ed i margini sono davvero piccoli. Sfortunatamente il tempo che mi ha dato la posizione in qualifica non è il mio miglior giro, infatti il mio giro più veloce è stato eliminato poichè sono andato un pò largo alla Copse e non ho potuto tenere la vettura entro i limiti della pista. Se avessi avuto questo tempo sarei settimo. Credo comunque che i commissari facciano bene ad insistere sul discorso dei limiti della pista ed è una cosa di cui abbiamo discusso nel meeting di ieri, dunque devo accettare la penalità. Per quanto riguarda la gara si parla nuovamente di pioggia ed onestamente non mi interessa più di tanto se dovesse arrivare o meno perchè mischierebbe nuovamente le carte. Qualunque cosa accada voglio solo essere in grado di fare una grande gara e di portare punti a casa.”

Sergio Perez – undicesimo (decimo per la penalità a Vettel): “I cambiamenti che abbiamo fatto alla vettura dopo l’ultima sessione di prove libere ci hanno aiutato a fare un passo nella giusta direzione. Perdere la Q3 non è stato bello, specialmente con quel poco margine, ma sono fiducioso del fatto che possiamo fare progressi nel corso della gara. Abbiamo il vantaggio di essere la prima vettura che può scegliere liberamente le gomme e quindi se farò una buona partenza dovremmo essere in grado di lottare per i punti. I sorpassi qui sono abbastanza complicati dunque i primi giri sono molto importanti per avere una buona posizione. Il degrado è alto ma abbiamo fatto molto lavoro per gestirlo e pensiamo di aver capito bene il comportamento delle gomme. Penso che domani saremo competitivi.”

Vijay Mallya, team principal: “Un giorno molto solido per entrambi i lati del nostro box. Avevamo il passo per portare tutte e due le vetture in Q3, ma Sergio non è stato in grado di passare il taglio. Comunque partire dall’ottava e dalla decima posizione ci da una buona opportunità di ottenere punti per la nostra gara di casa. E’ un peccato che il miglior giro di Nico in Q3 sia stato eliminato, ma alla fine gli è costato una sola posizione sulla griglia. Per la gara di domani ci sentiamo ottimisti. Le nostre simulazioni del venerdì ci suggeriscono che abbiamo un passo gara competitivo e che la vettura sta funzionando bene con i nuovi aggiornamenti. Secondo me la gara sarà asciutta ma non si può mai sapere cosa accadrà qui a Silverstone ed in ogni caso saremo pronti anche in caso di pioggia.”

Stefano Rifici (@SedyBenoitPeace)

Qualifiche GP Gran Bretagna, Sergio Perez: “Perdere la Q3 non è stato bello, ma sono fiducioso del fatto che possiamo fare progressi nel corso della gara”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati