Primi screzi tra Raikkonen e la Lotus?

Salo: "Non sono d'accordo, Kimi vincerà presto una gara"

Le prestazioni di Kimi Raikkonen dividono gli ex piloti di F1: chi lo difende crede ancora nella sua classe, chi lo accusa e ne sottolinea il carattere capriccioso. E i meccanici iniziano a criticarlo...
Primi screzi tra Raikkonen e la Lotus?

Quale sarà il futuro di Raikkonen alla Lotus? Per i detrattori come Jacques Villeneuve l’ex ferrarista non ha grandi chance di fare bene nella F1 attuale mentre chi lo sostiene è convinto che presto metterà il suo sigillo su una vittoria in questo campionato.

Jacques Villeneuve ha criticato moltissimo Raikkonen dopo la sua prestazione incolore a Montreal e ha suggerito che, con un top driver al volante, il team di Enstone potrebbe anche essere in testa al campionato del mondo. Ma per quanto riguarda Raikkonen, secondo Villeneuve non è più un pilota in grado di fare la differenza. Infatti, il finnico è stato regolarmente battuto in qualifica dal suo compagno di squadra Romain Grosjean. “Il fatto di finire costantemente dietro Grosjean in termini di prestazioni pure mi fa pensare che Raikkonen potrebbe essere tagliato dalla Lotus”, ha detto Villeneuve al settimanale Hebdo Auto France.
L’ex ferrarista Mika Salo, ora commentatore per la tv finlandese, ha riconosciuto a Raikkonen alcune delusioni recenti, in particolare le prestazioni non all’altezza a Monaco e in Canada, proprio mentre Grosjean ha quasi sfiorato la vittoria a Montreal domenica scorsa. “Kimi ha mantenuto la sua naturale capacità di guidare una macchina, ma lui e la squadra sicuramente non sono venuti a patti su ciò di cui ha bisogno. Ma non concordo con le parole di Villeneuve, la realtà è completamente diversa,” ha insistito Salo. “Noi tutti possiamo avere opinioni, ma la verità è molto diversa da ciò che ha detto Villeneuve. Penso ancora che Kimi vincerà una gara questa stagione, quando si troverà un weekend senza problemi. Il rapporto tra Kimi e la squadra è davvero buono. Anche se ci sono problemi, c’è ancora una buona atmosfera”.

“Alcuni nei media sostengono che si stanno rompendo le relazioni amichevoli instaurate quando è arrivato, ma la situazione reale è esattamente il contrario. La squadra ha pieno rispetto per Kimi, Kimi e rispetta il team”, ha spiegato il finnico. Tuttavia, ci sono voci nel paddock della F1 che affermano che non tutto va bene nel rapporto tra Raikkonen e la Lotus. Un punto critico è la grana legata al sistema di sterzo della E20. “Kimi sembra come con un bambino”, ha detto un membro del team che vuole rimanere anonimo alla rivista tedesca Speed ​​Week. “Abbiamo previsto sei lecca-lecca e lui può sceglierne uno. Ma non ci sarà una settima versione dello sterzo per lui”, ha avvertito l’anonimo tecnico della Lotus.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

58 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati