Pochi sponsor per la Renault

Pochi sponsor per la Renault

Quando Robert Kubica e Vitaly Petrov hanno tolto il velo che copriva la vettura della Renault per il 2010, gli osservatori hanno notato la scarsita' di sponsor presenti sulla livrea della nuova R30.

Dopo lo scandalo di Singapore 2008 la scuderia francese ha perso praticamente tutti i vecchi sponsor: ING, Mutua Madrilena, Pepe Jeans, Universia e Megafon hanno ritirato i loro marchi dalla livrea della squadra ed hanno cessato il contratto col team francese.

“(La mancanza di sponsor) non vuol dire che non ci siano trattative in corso. Credo che entro le prossime due settimane saremo in grado di annunciare qualcosa,” ha detto Gerard Lopez, il capo del gruppo di investimenti Genii Capital che ha rilevato la quota di maggioranza della squadra.

Lopez ha anche negato che la Renault abbia intenzioni di ritirarsi completamente dalla F1 in un futuro prossimo.

“Sicuramente a questo punto non crediamo che la Renault ci lascera' e non faremo nulla per spingerli a prendere una decisione del genere,” ha detto.

Nel frattempo, la pubblicazione tedesca Auto Motor und Sport ha affermato che la Renault presentata domenica e' in realta' soltanto un modello dimostrativo. Secondo la rivista la R30 “e' molto diversa” da quella presentata alla stampa.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Crescono i debiti della Lotus

Voci dal Lussemburgo li danno in salita verso i 200 milioni
Dopo diversi mesi di silenzio in merito alla situazione finanziaria della Lotus nuove e preoccupanti notizie giungono dal Lussembrugo. Secondo