Pirelli, meno test privati nel 2012

Pirelli, meno test privati nel 2012

La Pirelli farà meno test privati in pista l’anno prossimo. Lo ha anticipato il responsabile delle attività motorsport dell’azienda italiana, Paul Hembery. Dopo che la Pirelli ha assunto il ruolo di fornitore unico della categoria regina Nick Heidfeld, Pedro de la Rosa, Romain Grosjean e Lucas di Grassi si sono alternati al volante della Toyota 2009 utilizzata per i test e aggiornata aerodinamicamente per essere più vicina alle attuali vetture.

Ma Hembery ha dichiarato ieri che la Pirelli cambierà il suo approccio per il 2012: “Ci stiamo muovendo verso i simulatori”.

“Abbiamo anche un test di metà stagione (al Mugello, l’anno prossimo), che i team hanno ormai accettato e che ci aiuterà molto, essendo in grado di provare con le vetture 2012 a metà stagione. Sarà un grande vantaggio per noi perchè potremo già iniziare a mostrare ai team le gomme per il 2013”.

L’inglese ha dichiarato al FOTA Fans Forum di ieri che i piloti hanno chiesto più gomme morbide nei weekend di gara: “Abbiamo ricevuto una richiesta dei piloti di rivedere l’allocazione delle gomme e sarebbe interessante capire se è possibile modicare qualcosa”.

Pirelli, meno test privati nel 2012
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. salvo

    8 settembre 2011 at 14:56

    a me invece piacerebbe vedere sempre più gomme dure che morbide, tanto con le morbide sono bravi tutti

    • Stic84

      8 settembre 2011 at 17:31

      Magari sono tutti più bravi a rimanere in pista visto che aumenta l’aderenza 😉
      Ma ad essere tutti più bravi ho seri dubbi, non penso che se usi le stesse scarpe di Bolt sai correre come lui i 100-200 metri 😀

  2. luciano

    8 settembre 2011 at 19:47

    gomme 2 magari che durano tutta una gara giusto?? già lo hanno fatto ed è stato pietoso, dobbiamo ringraziare le pirelli per l’ spettacolo a cui assistiamo quest anno, riguardo i test, è normale, che quest anno ne abbiano fatti molti, avevano bisogno di dati, essendo il primo anno, e dovevano farli, anche se con una vettura vecchia

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati