Piloti aperti alla soluzione cupolino

Per Button e Vettel però la F1 perderebbe il suo tratto distintivo

Piloti aperti alla soluzione cupolino

Come prevedibile l’incidente di Suzuka che ha visto coinvolto Jules Bianchi ha lasciato il segno nei colleghi del francese che non appena arrivati a Sochi hanno voluto commentare l’ipotesi d’introduzione del cupolino per chiudere l’abitacolo.

“Siamo in un’era tecnologica quindi perché mai non provare a vedere se funziona? – ha affermato Fernando Alonso – Alla fine gli ultimi incidenti gravi in F1 hanno provocato lesioni alla testa per cui probabilmente bisognerebbe investire di più sulla sicurezza di quell’area. Nel 2012 io stesso sarei morto se la Lotus di Grosjean mi fosse passata una decina di centimetri più vicino”.

“Pure per me sarebbe interessante lavorare su questa proposta anche se non credo che in un caso simile a quello di domenica sarebbe servito” – la riflessione di Felipe Massa.

“Per quanto mi riguarda si potrebbe prendere in considerazione questa soluzione sebbene le monoposto per storia e tradizione sono sempre state scoperte e quindi si andrebbe a snaturarle” – ha invece sostenuto Sebastian Vettel.

Sulla stessa linea di pensiero del tedesco Jenson Button: “Da un lato sarebbe positivo perché si vivrebbero meno episodi spiacevoli, dall’altro però il cambiamento d’immagine sarebbe davvero importante”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati