Niki Lauda: “I sorpassi con il DRS un errore in F1”

Niki Lauda: “I sorpassi con il DRS un errore in F1”

Niki Lauda ha ammesso di non essere un fan del DRS che ha debuttato nel 2011.

Il sistema permette al pilota che insegue di muovere un flap dell’alettone posteriore in modo da incrementare la propria velocità quando è vicino ad un avversario (con un distacco al di sotto del secondo).

Il sistema dovrebbe essere confermato anche per l’anno prossimo.

La BBC riporta che al primo Gran Premio della stagione, vale a dire Melbourne, potrebbero esserci due zone DRS, ed in altri circuiti come Valencia le zone potrebbero essere estese.

Il sistema è stato progettato da un gruppo di lavoro che include il direttore tecnico della Mclaren, Paddy Lowe, che insiste sul fatto che il DRS è un’ottima idea, in quanto aumenta i sorpassi in maniera consistente.

“La cosa fantastica è che possiamo modificare le caratteristiche aereodinamiche per migliorare i sorpassi”.

“Abbiamo trovato qualcosa di autorevole, economico, facile e più efficace, ed inoltre modificabile di gara in gara”.

Molti puristi comunque sono insoddisfatti, sostenendo che i sorpassi adesso sono troppo facili, sono stati svalutati, togliendo spettacolo all’elemento della difesa durante i sorpassi.

Il tre volte campione del Mondo Niki Lauda, ha detto che il DRS lo “preoccupa”.

“Vedere i sorpassi effettuati con un semplice bottone è fondamentalmente la direzione sbagliata” ha insistito Lauda.

“Il pilota che precede è totalmente senza difese. Credo che dal punto di vista sportivo non sia giusto”.

L’austriaco crede anche che sia stato dimostrato che il DRS è inutile, visto che il successo per i miglioramenti in F1 è stato attribuito alle nuove gomme Pirelli caratterizzate da un pesante degrado.

“L’approccio della Pirelli è ottimo. Ci sono già abbastanza sorpassi per le gomme che sono spesso portate oltre il limite dai piloti”.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

42 commenti
  1. Nicos

    30 Dicembre 2011 at 18:19

    Non so perchè ma stavolta mi trovo daccordo con Lauda!!!!!!!!

    • Uenj87

      30 Dicembre 2011 at 18:20

      Idem

    • Riccardo

      30 Dicembre 2011 at 18:29

      idem anche per mè…lo togliessero stò DRS e tornassero a fare F1 serie e degne di questo nome!

  2. strige

    30 Dicembre 2011 at 18:27

    solo degli “ignoranti” potrebbero essere favorevoli al drs. è come giocare a calcio senza portiere, giusto per aumentare i gol. io continuo a preferire i pochi sorpassi del passato, ma almeno erano spettacolari. ^_^

    • Frenk

      30 Dicembre 2011 at 19:48

      E tu saresti considerato alla stregua di Fenice-Poeta?
      Ma mi faccia il piacere!!! 😀

      • strige

        30 Dicembre 2011 at 21:46

        guarda, mi sto sorprendendo pure io. Mi aspettavo una caterva di voti rossi nell’articolo di alonso, ma per ora stiamo 29 a 2. >_< secondo me, chi mi vuole "male" è in vacanza….beato lui u_u

        XD

    • MikeCTF (tifoso Ferrari)

      31 Dicembre 2011 at 14:32

      Quoto ogni singola parola!

    • Alef1fan

      2 Gennaio 2012 at 14:54

      Ok … sono ignorante . A me il drs piace , l’ho già detto in altre occasioni. Io lo trovo come un buon compromesso tra nuove vetture in cui è impossibile prendere la scia , e vetture passate in cui si poteva prendere.

    • schumi vincera ancora

      2 Gennaio 2012 at 18:24

      PER ME SONO DA RIVALUTARE I CIRCUITI PERCHè SONO ANCHE GLI STESSI GP A INCIDERE GP COME VALENCIA NON SERVONO!!

  3. DavideAlex

    30 Dicembre 2011 at 18:49

    Se perfino Lauda che ci ha sempre abituato a sparate colossali è contro il DRS vuol dire che è una cosa veramente lampante!

  4. Federico Barone

    30 Dicembre 2011 at 18:59

    Però in 10 anni italiani si sarebbe potuto rubare qualcosa alla cultura dell’abbigliarsi tanto curata nella penisola… 😉

    • Federico Barone

      30 Dicembre 2011 at 19:02

      Oppure “si avrebbe potuto rubare”?
      Aiutatemi, per favore…

      • Frenk

        30 Dicembre 2011 at 19:41

        Ma perchè devi sempre fare casino? 😉

      • Frenk

        30 Dicembre 2011 at 19:45

        E comunque domani vieni accompagnato(per caso ti avanza una cugina bbona…anche di secondo-terzo grado?)

      • Federico Barone

        30 Dicembre 2011 at 20:17

        OK Frenk, ma mi puoi aiutare? 😉
        O non lo sai nemmeno tu? 😀

      • Frenk

        30 Dicembre 2011 at 21:59

        Nel contesto”Si sarebbe potuto rubare” è quella buona,io personalmente l’avrei buttata diversamente,tipo “mììì,vesti come uno zingaro,aaaaa”. 🙂 🙂 🙂

        E allora?stà gugina? 😀

      • Frenk

        30 Dicembre 2011 at 22:07

        Insomma andava bene la prima,poi hai voluto fare casino,come è tuo solito 😉
        Buon anno nuovo Federì,divertiti. 🙂

  5. Frenk

    30 Dicembre 2011 at 19:43

    Per una volta sono d’accordo con Lauda,Ho sempre sostenuto che il drs è sì più sorpassi,ma ottenuti in modo artificioso…

  6. jak

    30 Dicembre 2011 at 19:49

    Finalmente yna dikiarazione saggia di Lauda!

  7. Marc

    30 Dicembre 2011 at 21:20

    DRS e degrado volontario delle gomme sono entrambi falsi modi di creare competizione, non solo il DRS. La F1 non sarà mai più come speriamo che sia perche è arrivata troppo lontano tecnologicamente.

  8. le corse sono la vita

    30 Dicembre 2011 at 22:07

    lauda ‘grandissimo pilota ‘mi inchino davanti a colui che tornò a correre ancora con il volto insanguinato poco dopo l incidente

  9. Polemiche

    31 Dicembre 2011 at 09:28

    Ha ragione. Perchè mai il pilota davanti non dovrebbe riuscire a difendersi? Con questa teoria si dovrebbe rimanere vicini al primo per tutta la gara per poi sorpassarlo e beffarlo nell’ultima curva-rettilineo. Questa non sarebbe una beffa colossale?

  10. michele

    31 Dicembre 2011 at 12:00

    Non lo so perché ma mi sei sempre stato simpatico….Niki…boh! chi lo sa perchè!

    E dire che in pista non scherzavi mica ….
    Non sei certo il mio esempio di pilota..ma eri un duro ai tuoi tempi e..stavolta sul DRS l’hai detta proprio giusta!!!!

    DRS = sorpassare senza sorpassare veramente
    Questo è per me il DRS.

  11. DarioK

    31 Dicembre 2011 at 12:46

    io sarei favorevole al drs, ma solo se fosse per tutti ed ovunque

    • racedriver97

      31 Dicembre 2011 at 17:00

      Dario K hai sparato 1 cavolata

      • Frenk

        31 Dicembre 2011 at 18:20

        Non è così sbagliato se ci pensi bene…

      • DarioK

        31 Dicembre 2011 at 18:34

        penso che la gestione del sistema in qualsiasi punto della pista non sia cosa facile, ne in attacco ne in difesa, potrebbe dare qualcosa di piu’ nelle uscite dalle curve, ed adoperato bene dare vero spettacolo

  12. Alex HAMALORAI

    31 Dicembre 2011 at 12:48

    La cosa che più salta all’occhio è che comunque i sorpassi più belli del campionato siano stati fatti senza l’uso del drs.

    Per cui, oltre ad essere un sistema di discutibile lealtà sportiva , credo che sia anche inutile.

    Però attenzione, se si decidesse in futuro di farlo azionare pure al pilota che si deve difendere potrei cambiare idea.

    • Frenk

      31 Dicembre 2011 at 13:37

      “Pari opportunità”
      Quotone!!! 😀

    • Frenk

      31 Dicembre 2011 at 15:55

      E aggiungo che il drs,come anche il kers,dovrebbero essere usati ovunque a completa discrezione del pilota,e il problema dei sorpassi sarebbe risolto,pari opportunità,appunto.

  13. Andrea*SF74

    31 Dicembre 2011 at 13:46

    A dirla con un termine “Fantozziano”…..
    “IL DRS E’ UNA CAGATA PAZZESCA!!!”

    E RIDATECI LA VERA F1 QUELLA DEI V12 LIBERI !!!!!!!!!!!!!!!!!

  14. christian

    31 Dicembre 2011 at 13:46

    Fatelo capire alla Fia….

  15. MikeCTF (tifoso Ferrari)

    31 Dicembre 2011 at 14:33

    E’ proprio capodanno: Anche io sono d’accordissimo con Lauda stavolta. Ma qualcuno DEVE farlo capire a FIA (o chi per loro).

    Buon anno a tutti.

  16. simone

    31 Dicembre 2011 at 15:36

    o ragazzi qualcuno sa dove poter rivedere i gp?

    • Classica ponderanza effetto 0

      1 Gennaio 2012 at 14:47

      A casa mia

      Ho i GP dal 50 ad oggi inclusa la stagione 2011 in HD.

      Porta i popcorn!!!

  17. vale46

    31 Dicembre 2011 at 17:41

    il problema è di fondo…se ci fosse la libertà di sviluppare vetture con limiti chiari e precisi sicuramente non avremmo tutte ferrari, red bull o mc laren; avremmo nuovamente macchine che in un settore hanno dei vantaggi ed in altri hanno difetti e quindi duelli dove il pilota diventerebbe nuovamente fondamentale visto che in questo modo dovrebbe essere capace di difendersi dove la sua macchina è meno forte di altre e sincaso farsi sotto in un altra parte del circuito conscio della sua superiorità, allora si che vedremmo duelli come quelli di Digione…il problema non è nelle boiate in se per se di drs e kers ma nella filosofia che si è seguiti ed ha portato ad una loro introduzione…

  18. Enrico

    1 Gennaio 2012 at 17:56

    Io invece discordo… Il drs è una delle poche trovate geniali della cricca di ecclestone…. Perchè agevola l’inseguitore in rettilineo è vero, ma questi è penalizzato assai nel lento. E le due cose sono compensate…

    • Federico Barone

      1 Gennaio 2012 at 18:05

      Per quale motivo il DRS penalizza l’inseguitore nel lento? Non credo sia vero, ciò che scrivi, Enrico…

  19. Beppe (tifoso RedBull)

    2 Gennaio 2012 at 16:08

    Non capisco, se non si sorpassa è colpa delle turbolenze generate dalla vettura da sorpassare, se c’è il DRS non va bene per il discorso sportivo.
    Possibile che non vada bene nessuna soluzione.
    Con motori e soluzioni aerodinamiche stile copia/incolla per quasi tutte le monoposto, mi spiegate come si potrebbe favorire i sorpassi (considerando poi le caratteristiche degli attuali tracciati)?
    Eliminando il DRS la Federazione dovrebbe permettere maggiori alternative tecniche ai vari progettisti di motori e vetture.

    Mi viene proprio da ridere, parla Lauda proprio quello che prima di fare sorpassi doveva “ragionare” per mezz’ora.
    Per non parlare dell’ultimo mondiale vinto grazie all’esplosione del Turbo Reanult della Lotus di Nigel Mansell, mentre lui dormiva nelle retrovie e il compagno di squadra Prost si avviava verso l’ennesima vittoria.

    Lauda in gergo ciclistico lo definirei un autentico ciucciaruote.

    Beppe

    • Frenk

      2 Gennaio 2012 at 23:42

      Ma il problema è proprio quello!
      Il drs risolve il problema delle scie,solo che non è sportivo che possa utilizzarlo solo chi è dietro,in determinati punti,quando si accende il led verde…quando lo dice l’operatore Fia insomma.
      Se lo usassero tutti a piacere sarebbe diverso.

  20. Roby

    8 Gennaio 2012 at 14:16

    il DRS oltretutto è estremamente pericoloso…
    perchè se un pilota per errore… o per guasto meccanico lo attiva nel bel mezzo di una curva tira dritto per la tangente e si schianta a muro o sopra un avversario…
    se non ci sono stati morti per via del drs non vuol dire che si deve sempre giocare col fuoco…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati