McLaren, Lowe seguirà Hamilton alla Mercedes

La casa tedesca potrebbe soffiare il direttore tecnico al team di Woking

McLaren, Lowe seguirà Hamilton alla Mercedes

La McLaren potrebbe perdere il suo direttore tecnico. Secondo Sport Bild, Paddy Lowe, a Woking da 20 anni, potrebbe seguire Lewis Hamilton alla Mercedes. Il report afferma che Toto Wolff aveva già approcciato Lowe per convincerlo a passare in Williams ma ora l’austriaco ha assunto il ruolo di executive director alla Mercedes.

“Questa è una grande notizia” ha dichiarato Helmut Marko, consigliere della Red Bull.

La McLaren ha rifiutato di commentare l’indiscrezione secondo il Daily Telegraph.

Secondo Sport Bild in Mercedes dopo l’addio di Norbert Haug e l’ascesa di Niki Lauda anche Ross Brawn e Nick Fry sarebbero pronti ad abbandonare il team di Brackley.

In particolare la posizione di Fry sarebbe quella più in bilico dal momento che nel comunicato stampa diffuso ieri dalla Mercedes in merito all’ingaggio di Wolff si legge: “Insieme con Ross Brawn e Lauda, Wolff completerà il management”.

Le quote del team di Formula 1 della Mercedes sarebbero ora in mano a Daimler (60%), Wolff (30%) e Lauda (10%).

Dopo aver visitato lunedì la factory Mercedes di Stuttgart, Hamilton ha dichiarato di non essere a conoscenza dell’imminente passaggio di Lowe dalla McLaren alla Mercedes: “E’ la prima volta che ne sento parlare”.

Intanto dopo il passaggio di Wolff alla Mercedes si ipotizza una Williams spinta dai motori turbo tedeschi nel 2014 dal momento che l’austriaco ha mantenuto le sue quote nel team di Grove.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti
  1. schubaffo

    22 Gennaio 2013 at 13:19

    io non capisco proprio perché, negli articoli di questo sito, STOCCARDA non viene mai tradotto….

    ma quando trovate scritto LONDON o PARIS li lasciate in lingua originale o li traducete?!?!?!?

    RIDICOLI!!!!!!!!!!

  2. Ele (mclaren)

    22 Gennaio 2013 at 14:10

    ..la Mclaren sta perdendo pezzi….

    nel progetto “Mercedes” sono in tanti a crederci e a lasciare il proprio team per approddare a Stoccarda..auguro a loro di cominciare ad ottenere subito risultati..altrimenti tanto fumo e niente arrosto..anzi niente crauti 😉

  3. MC-Nicky69

    22 Gennaio 2013 at 14:37

    Se fosse vero direi che sarebbe un duro colpo per la Mclaren, potrebbe essere anche l’inizio per la fine per il team!
    Perdita di sponsor ancora non si Sa chi sostituirà Vodafone l’anno prossimo, nessuna conferma nè indizi su chi sarà il partner motoristico delle freccia d’argento e ricordo che dall’anno prossimo dovranno iniziare a pagare i motori non saranno più gratuiti come fino ad ora!
    La separazione dalla Mercedes sta facendo male molto male, ricorda un pò la separazione della Williams dalla BMW, nessuno dei due divisi ha ottenuto risultati di rilievo e il team di Grove è caduto in una spirale negativa ormai da anni!
    La Mercedes sta investendo tanto ma io continuo a rimpiangere questa divisione dovrebbero unire le forze e tornare insieme,

  4. Albe

    22 Gennaio 2013 at 14:51

    Sembra quasi una sorta di replay Schumi-Ferrari!

  5. hamilton90

    22 Gennaio 2013 at 15:20

    via brawn,fry,penso costa e bell dentro wolff e paddy lowe…la mercedes lavora in ottica 2014 per costruire uno squadrone…è evidente pero che il 2013 sara ancora un anno buttato al vento

  6. michele

    22 Gennaio 2013 at 17:05

    Questa è una grande notizia” ha dichiarato Helmut Marko, consigliere della Red Bull.

    Stavolta hai proprio esagerato!!!

    Pensa ai cav…tuoi!!! e del tuo team, invece di fare lo stratega della battaglia d’inghilterra!

    Ho l’impressione che nel 2013 qualcuno ve le suonerà di santa ragione..

    e non sarà l’aviazione inglese a farlo..

    stai attento marko!!!

    Ci sono anche i Mas della Marina Italiana in giro (quelkli di Durand della Pen)

    …e potrebbero far saltare in aria le tue belle navi da guerra: Bismarck e Graf Spee.

    La Marina Italiana non ha rivali al mondo!!!!!

    Occhi aperti e radar a 360!!!!!!!!

    http://www.rai.it/dl/img/2012/10/1351103485108Ferrari_e_Marina.jpg

    • Ele (mclaren)

      22 Gennaio 2013 at 21:03

      sì, il commento di Helmut Marko non è proprio il massimo della classe…la ruota gira…

  7. alo

    22 Gennaio 2013 at 21:05

    La mercedes prima del suo esordio in f1 avrebbe dovuto imparare a costruire macchine da corsa vincenti. Mi stanno un po’ sul caxxi i tedeschi, fanno tanto i grandi e la prendono sembre indrauculu….. SOPRATTUTTO DAL MADY IN ITALY:)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati