McLaren: Button, “Abbiamo ottenuto il meglio da quello che abbiamo”

Entrambe le McLaren in zona punti al Nurburgring

McLaren: Button, “Abbiamo ottenuto il meglio da quello che abbiamo”

Nel Gran Premio di Germania, i due piloti della McLaren, Jenson Button e Sergio Perez, riescono a tagliare il traguardo in zona punti. L’inglese si è classificato sesto mentre il messicano ha chiuso ottavo.

JENSON BUTTON
“Ci sono un sacco di aspetti positivi da portare via da questo fine settimana, il nostro ritmo era abbastanza buono, è bello avere una macchina più vicina alla vetta, come la Mercedes, i nostri tempi sul giro rispetto alle quattro vetture davanti non erano troppo male, e i punti di oggi sono assolutamente indispensabili in questo momento.”
 
“Purtroppo, con le due Caterham in lotta davanti a me negli ultimi giri probabilmente mi è costato il quinto posto. Quando sei in lotta per la posizione, ci si aspetta che i doppiati si facciano da parte, anche se sono in lotta per la posizione loro stessi. E’ peccato – quei punti potevano essere così importanti per noi, più avanti nella stagione.”
 
“La Safety Car, inoltre, non ha aiutato la nostra strategia – ma siamo stati molto più forti in questo fine settimana rispetto le ultime gare.”
 
“Possiamo essere positivi – come squadra, non abbiamo messo un piede in fallo per tutto il weekend, e abbiamo ottenuto il meglio da quello che abbiamo.”
 
“Nel complesso, si tratta di una giornata positiva per la squadra – ora dobbiamo solo trovare un po’ di ritmo in macchina.”
 
SERGIO PEREZ
“La mia macchina ha funzionato molto meglio oggi di quanto abbia fatto ieri. Abbiamo avuto una migliore velocità e il degrado delle gomme è stato quello che ci aspettavamo: siamo riusciti a fare un lunghissimo stint finale, e penso che abbiamo massimizzato tutto oggi. Dovremmo essere felici.”
 
“Dopo la safety-car, è stato come l’inizio di una seconda gara. Mi sono concentrato sulla conservazione delle gomme, ma ho perso una posizione nel finale. E’ sempre difficile tenere Mark Webber indietro.”
 
“Questo è un buon passo avanti da Silverstone – è stato un fine settimana molto promettente, e spero che possiamo fare un altro passo in avanti per l’Ungheria.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

4 commenti
  1. MSC Crociere

    7 Luglio 2013 at 19:00

    Grandissima gara di Button e non e’ la prima quest’anno, senza safety car poteva lottare per il quarto posto

  2. ale

    7 Luglio 2013 at 21:51

    la McLaren tornerà a vincere, attenzione a Monza (non certo a Perez)…ricordatevi di questo messaggio

  3. Ele (mclaren)

    8 Luglio 2013 at 11:08

    ..non ero più abituata a vedere le Mclaren così avanti .. 😉
    ho visto un Perez aggressivo al punto giusto e un Button sempre delicato e costante con le gomme..ieri l’ho chiamato “l’uomo delle gomme”..
    bravi dai!
    ..però non penso, anche se mi piacerebbe perchè a Monza ci sarò, che la Mclaren possa fare bene sulla pista brianzola…ale, con quali motivazioni pensi questa cosa?

  4. W McLaren

    9 Luglio 2013 at 12:22

    Una gara “non disastrosa”, comunque io penso che già a Budapest si potranno vedere buone cose.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati