Marko: “Mick Schumacher non ci interessa”

L'austriaco ha escluso l'arrivo del giovane pilota in Red Bull

Marko: “Mick Schumacher non ci interessa”

Si complica la marcia di avvicinamento di Mick Schumacher in Formula 1.

Helmut Marko ha escluso categoricamente l’interesse di Red Bull per iscrivere il pilota al programma sviluppo giovani della Scuderia.

Se alla stessa età le cose per Max Verstappen erano state più semplici, lo stesso non sarà per il figlio diciassettenne di Michael Schumacher.

“Mick Schumacher non è sul nostro radar. Non c’è nient’altro da dire”, ha candidamente ammesso Marko.

Dal canto suo il piccolo Schumi sembra essere contento di muoversi con cautela e un passo alla volta, scegliendo di rimanere in Formula 4 anche il prossimo anno evitando un prematuro salto in Formula 1.

“Per il momento il mio obiettivo è quello di diventare un pilota buono e completo – ha detto – Per questo è importante avere una base solida ed entrare in confidenza con tutti gli aspetti delle gare con cui mi confronterò”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

7 commenti
  1. calimero0123

    30 Giugno 2016 at 11:49

    Sei un GRANDE,come tuo papa.
    FORZA SCHUMI !!!

  2. Daytona

    30 Giugno 2016 at 12:56

    Ma per fortuna..
    Pi il ragazzo starà lontano da questo brutto ceffo,e meglio ssarà per la sua carriera!

  3. Aanto

    30 Giugno 2016 at 13:41

    M-orko non e’ interessato al piccolo Schumi. E’ gia’ un buon inizio per la sua carriera.

  4. beppe1962

    30 Giugno 2016 at 14:13

    Non è un problema di doti del piccolo Schumacher (peraltro ancora da verificare): è solo un problema commerciale. Uno Schumacher su RedBull metterebbe mediaticamente in secondo piano il marchio. Quindi anche se fosse il nuovo Senna o il nuovo Michael difficilmente ci sarebbe posto per lui in RedBull.

  5. Iceman799

    30 Giugno 2016 at 16:48

    Piuttosto che avvicinarsi alla F1 sotto l’ala di certa gente meglio stare un altro po’ nelle categorie minori a migliorarsi. Bravo ragazzo.

  6. Slauzy

    1 Luglio 2016 at 01:51

    ma, domanda: esistono ancora i tifosi red-bull? fino a qualche anno fa, questi commenti ne erano pieni. Adesso si limitano a leggere e mettere i pollici versi, ma sono rimasti veramente pochi… mi sa che ora molti di loro tifano mercedes. Onore invece ai tifosi MacLaren: malgrado la situazione, lo zoccolo duro dei tifosi è sempre vivo e vegeto, e non cambiano bandiera al mutar del vento.

    • voicelap

      1 Luglio 2016 at 15:54

      Slauzy, come in tutti gli sport quando si vince i tifosi spuntano a grappoli. Nell’era Schumy c’erano molti piu tifosi Ferrari che in quella precedente e anche negli anni di Alonso che si giocava i mondiali ce n’erano molti di piu che spuntavano fuori dopo ogni vittoria. Vedrai che quando (e se) Red Bull tornera’ vincente salteranno fuori ancora

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati