Magnussen: “A Budapest proverò a spingere per la top 10”

La Renault è reduce da un doppio ritiro

Magnussen: “A Budapest proverò a spingere per la top 10”

Da Silverstone è tornata a casa con un doppio ritiro per un guasto al cambio su entrambe le vetture. Per l’appuntamento di Budapest la Renault, sostenuta da un layout che non favorisce il motore, punta ad arrivare almeno alla bandiera a scacchi e non troppo lontana dai dieci.

“E’ un tracciato tortuoso in cui è difficile compiere sorpassi (la curva 1 è un’ eccezione) tuttavia in passato ha regalato belle gare. La qualifica sarà più importante che altrove. Per quanto mi riguarda spingerò al massimo per entrare in top ten” – ha dichiarato Kevin Magnussen.

“La pista è una specie di Monaco ma senza muri. Il fondo è stato riasfaltato quindi vedremo quali saranno i livelli di grip e come evolveranno nel corso del weekend. Nel complesso mi piace molto la fluidità del giro che in qualche moodo agevola le battaglie,. anche se la rapida successione dei cambi di direzione non consente respiro. L’augurio è di ottenere un buon risultato grazie alla strategia” – il commento di Jolyon Palmer.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati