Lopez: “Dobbiamo ancora dei soldi a Raikkonen”

Il co-proprietario Lotus in disaccordo con la stampa riguardo alla cifra

Lopez: “Dobbiamo ancora dei soldi a Raikkonen”

Kimi Raikkonen deve ancora ricevere dei soldi dalla Lotus. A darne conferma il co-proprietario del team Gérard Lopez al magazine F1 Racing.

“L’abbiamo pagato parzialmente dopo aver raggiunto un accordo ad Abu Dhabi – le sue parole – E’ vero che ci sono stati dei ritardi, ma i numeri diffusi dai media sono totalmente ridicoli. Non andrò nei dettagli, tuttavia posso affermare che la somma non è poi così ingente, quindi lo pagheremo come abbiamo sempre fatto”.

L’insolvenza della scuderia inglese è stata una delle ragioni che hanno portato Iceman a decidere di tornare a Maranello.

Chiara Rainis

Lopez: “Dobbiamo ancora dei soldi a Raikkonen”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. Rob-iceman

    18 dicembre 2013 at 11:41

    Giornalistucoli come sempre… Raikkonen è rientrato in F1 per riprendersi il suo sedile in Ferrari e questo ormai è un dato risaputo e appurato. Cmq la cifra che la Lotus doveva a Raikkonen, in origine era di 27-28 milioni di dollari, un quarto dei quali restanti dalla passata stagione…
    Caro signor Lopez, se per lei che è il titolare di una scuderia in forte crisi economica, questa è una cifra trascurabile, beh le faccio i complimenti perchè vuol dire che è abituato a ben altri standard economici…

    • amico di frederick

      19 dicembre 2013 at 11:21

      Kimi ha lasciato detto che posso passare io a prenderli sti spiccioi, voi datemeli che poi glie li porto io, va bene?

  2. Dario

    18 dicembre 2013 at 14:01

    E alla Lotus si sono pure indegnati quando se ne e’ andato…

  3. eiskalt

    18 dicembre 2013 at 16:25

    se qualcuno mi dovesse 28 euri lo prenderei per il collo figuriamoci 28 milioni di dollari ma scerziamo……… 😆

  4. Strige

    18 dicembre 2013 at 20:29

    28 milioni? ma chi se le inventa ste cifre. Io ho letto che l’unica cosa che non gli hanno pagato sono i punti maturati E NON SONO 28 MILIONI, ma molto, molto meno.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati