Lewis Hamilton: “Ho scelto il team Mercedes perchè voglio trasformarlo in un top team”

"Voglio aiutarli a raggiungere la cima e iniziare a vincere."

Lewis Hamilton: “Ho scelto il team Mercedes perchè voglio trasformarlo in un top team”

Lewis Hamilton ha ammesso che l’obiettivo di trasformare la Mercedes in un top team è stato uno degli incentivi principali dietro la sua decisione di lasciare la McLaren.

Il campione del mondo del 2008 ha affermato in un’intervista alla BBC Sport che non voleva prendere la scelta più facile di stare con McLaren e spera di aiutare a costruire una Mercedes capace di vincere il titolo come Michael Schumacher ha fatto con la Ferrari.

Alla domanda se la sua motivazione era quello di emulare l’impresa di Schumacher con la Ferrari, Hamilton ha risposto: “E’ esattamente ciò che i piloti non fanno al giorno d’oggi.”

“Potevo scegliere la strada più facile e rimanere qui in McLaren, essere in una grande squadra e con una grande macchina, e fare molti soldi.”

“Ma non è quello che voglio fare – Voglio andare e lottare.”

“Voglio aiutarli a raggiungere la cima e iniziare a vincere.”

“Questo sarà il più cool, il sentimento più soddisfacente se lo facciamo avverare.”

Hamilton è stato un pilota della McLaren da quando aveva 13 anni ed ha trascorso tutte le sue sei stagioni in carriera in Formula 1 con il team.

Egli ritiene che la sfida di trasferirsi in un altro team sia di vitale importanza in questa fase della sua carriera.

“Volevo andare a fare qualcosa di diverso.”

“Volevo avere la sfida, ho voluto provare a lavorare con nuove persone.”

“Volevo crescere nelle mie capacità di comunicazione con un gruppo diverso di persone e imparare di più da gente nuova.”

“E volevo la sfida di prendere una macchina che non è un grande successo e percorrere l’emozionante viaggio di cercare di renderla vincente come la macchina che guido in questo momento.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

28 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati