La Williams crede che la FIA sapra' gestire la situazione riguardo il regolamento

La Williams crede che la FIA sapra' gestire la situazione riguardo il regolamento

Domenica Sam Michael ha lasciato la questione di eventuali infrazioni tecniche nelle mani della FIA. Sabato sera la Williams ha ritirato la suo protesta contro Red Bull e Ferrari, mentre i commissari stavano ancora indagando. Si pensa che la protesta – un'azione raramente intrapresa dalla squadra britannica – contro l'aerodinamica delle due scuderie sia una sorta di rappresaglia contro le pressioni subite dai team che utilizzano il tanto discusso diffusore.

La squadra di Grove ha affermato in una dichiarazione che ha ritirato la protesta "nell’interesse dello sport", ed e' quello che si aspetta che facciano Ferrari, Red Bull e Renault, nonostante queste abbiano gia' inviato il caso alla Corte d'Appello.

Il direttore tecnico Sam Michael ha detto che crede nella capacita' della FIA di gestire le sue preoccupazioni riguardo le vetture della Red Bull e della Ferrari.

"Lasceremo che la FIA ed il TWG (Technical Working Group) decidano cosa fare. La FIA si occupera' di questo," ha affermato l’australiano all’agenzia di notizie AP.

Andre' Cotta

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati