Cinque team di Formula 1 pensano gia' a copiare i diffusori innovativi

Cinque team di Formula 1 pensano gia' a copiare i diffusori innovativi

Wallpaper GP Australia
Le foto del GP Australia
Almeno cinque team di Formula 1 si starebbero gia' concentrando nel copiare l'innovativo diffusore della Brawn GP. L'appello contro la decisione dei commissari di non agire contro i diffusori di Williams, Brawn e Toyota sara' discusso il 14 aprile a Parigi, ma BMW, Red Bull, McLaren, Ferrari e Renault avrebbero gia' iniziato la riprogettazione dei retrotreni delle loro vetture per far fronte all'eventuale esito negativo del ricorso.

“Per noi, non e' davvero possibile copiarlo” ha dichiarato Nick Heidfeld della BMW all'agenzia SID, “perche' non tutto sulla nostra vettura puo' essere modificato in breve tempo”.

“Le modifiche potrebbero coinvolgere l'intera parte posteriore della vettura, il che ha ovviamente pesanti implicazioni a livello di costi in un periodo non fantastico dal punto di vista economico” ha commentato Christian Horner della Red Bull.

Secondo indiscrezioni la McLaren sarebbe gia' a buon punto con il diffusore “double decker” e secondo il giornale spagnolo Marca, anche Ferrari e Renault starebbero lavorando ad un nuovo progetto e Fernando Alonso potrebbe portare il nuovo diffusore al debutto in gara gia' al Gran Premio della Cina.

“Cio' che e' accaduto con i diffusori e' stupido, sta costringendo i team a spendere soldi in tempo di crisi. E' anche questione di sicurezza: abbiamo gia' testato componenti simili in galleria del vento e forniscono il 14% in piu' di carico aerodinamico. Cio' va contro lo spirito del regolamento. E una volta sviluppati forniranno un 30 o un 40% in piu'” ha aggiunto BRiatore.

Horner ha rivelato che il team di progettazione della Red Bull ha iniziato a valutare il doppio diffusore qualche settimana fa durante i test invernali.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati