F1 | GP Sakhir, distacchi ridotti nelle sessioni di libere sull’Outer Circuit

"Distacchi meno significativi del solito", ha dichiarato Mario Isola

GP Sakhir, l'analisi delle libere di ieri
F1 | GP Sakhir, distacchi ridotti nelle sessioni di libere sull’Outer Circuit

Massima attenzione per team e piloti per la prossima sessione di qualifiche valida per il Gran Premio di Sakhir, penultimo appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1. A causa dei gap ridotti tra le mescole e della lunghezza del circuito, Pirelli si aspetta dei divari abbastanza “stretti” nelle sessioni ufficiali di oggi e domani, aspetto che ovviamente potrebbe rendere il proseguo di questo fine settimana in Bahrain abbastanza spettacolari e ricco di sorprese.

Nelle libere di ieri, ricordiamo, il pilota più veloce è stato George Russell, seguito da Max Verstappen e dalla Racing Point di Sergio Point. Indietro le Ferrari: Charles Leclerc non ha segnato alcun crono per la rottura del semiasse, mentre Sebastian Vettel non è riuscito ad andare oltre la 16° piazza, faticando e non poco in termini di passo.

Appuntamento alle 15.00 su Sky Sport F1 HD per la diretta della terza sessione di libere dall’Outer Circuit di Sakhir, in Bahrain.

“Con un giro così corto e i piloti tutti molto vicini, i distacchi sono meno significativi rispetto al solito: di conseguenza, anche il divario tra le tre mescole è ridotto”, ha affermato Mario Isola. “Dato che questo layout rappresenta in effetti una novità, oggi per i Team era particolarmente importante raccogliere quanti più dati possibili, per confrontare le prestazioni di tutte e tre le mescole e formulare la strategia ottimale. Abbiamo visto dei livelli di degrado inferiori rispetto allo scorso fine settimana qui in Bahrain”.

“Di conseguenza, la mescola C4 soft può essere utilizzata maggiormente rispetto a quanto fatto lo scorso weekend, su un tracciato più lungo”, ha proseguito. “In F2 la nomination è cambiata, con la mescola soft scelta insieme alla hard. La differenza di velocità e durabilità tra queste due mescole influirà pesantemente sulla strategia di gara. Come abbiamo visto oggi, il traffico è da considerarsi a tutti gli effetti un problema e potrà incidere sulla qualifica di domani”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati