Hamilton: “Gli aggiornamenti hanno funzionato”

L'inglese conquista la 150ma pole della McLaren

Hamilton: “Gli aggiornamenti hanno funzionato”

Lewis Hamilton voleva la pole e pole è stata all’Hungaroring. La fame con cui ha arpionato la partenza al palo al GP di Ungheria, mai messa in discussione nemmeno da Vettel, è stata tale che l’inglese sembra senza rivali anche in vista della gara di domani.

“E’ stato un weekend molto positivo finora”, ha detto il britannico, alla sua 22ma pole della carriera. “I ragazzi ai box hanno fatto un ottimo lavoro come sempre per preparare la vettura, il bilanciamento era ok e abbiamo vedere finalmente le potenzialità degli aggiornamenti”. La McLaren aveva già dimostrato una settimana fa in Germania il suo stato di forma: grazie alle nuove fiancate e a dettagli nascosti, aveva conquistato il secondo posto dietro Fernando Alonso con Jenson Button. Ora la pole con Hamilton: “Il lavoro questo weekend mi ha permesso di essere veloce con la vettura in tratti della pista che in precedenza erano il nostro punto debole e in cui non eravamo in grado di tirare. Qui invece ogni giro è stato abbastanza buono, sia nelle Prove Libere che nelle Qualifiche, a parte il primo giro in Q3”. In effetti in Q3 l’inglese ha commesso un lieve errore e ha di fatto rovinato un set di gomme, per fortuna per lui senza conseguenze.

Hamilton spera ora che la sua pole position sarà il catalizzatore per ottenere una vittoria e un rilancio in campionato: “Si tratta di corse automobilistiche, non stiamo dicendo che siamo rilassati dopo questa pole perché abbiamo un sacco di lavoro da fare e stiamo cercando di partire bene domani in gara”, ha insistito l’alfiere della McLaren. “Vogliamo ottenere un risultato importante in questo weekend”.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

6 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Ferrari, Arrivabene: “Ungheria gara chiave”

“È un appuntamento che non possiamo fallire”, le parole del team principal del Cavallino
In Ferrari non intendo minimamente alzare bandiera bianca davanti allo strapotere Mercedes. Dopo la scialba prova mostrata di Silverstone, la
News F1

L’Hungaroring si rifà il look

Iniziati i lavori di ristrutturazione di asfalto e strutture
A luglio aveva annunciato un importante piano di restyling grazie all’intervento del governo locale.L’Hungaroring ha già iniziato a cambiare volto.