Hamilton e la Mercedes non si fermano

"Ma possiamo ancora migliorare".

Hamilton e la Mercedes non si fermano

Sul circuito di Barcellona, Lewis Hamilton domina letteralmente la prima giornata di prove libere del GP Spagna 2014.
Il pilota della Mercedes ha impressionato in entrambe le sessioni, piazzandosi facilmente in vetta alla classifica e lasciando i rivali ancora una volta a bocca asciutta, anche se il weekend è ancora tutto da giocare. Vettura perfetta sotto tutti i punti di vista quella messa a punto dal team di Brackley, con tempi che hanno costretto gli avversari ad inseguire l’attuale leader in classifica sia al mattino che al pomeriggio.

“E’ stata una giornata magnifica e sono davvero contento di essere tornato in pista dopo la pausa di quasi un mese dall’ultimo appuntamento in Cina. E’ evidente che abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti, per questo ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno lavorato sodo sulla vettura una volta tornati da Shangai”. E’ soddisfatto Lewis Hamilton di come si è aperto il weekend di Barcellona, con il miglior tempo fatto registrare in entrambe le due sessioni di prove libere.

“Nelle libere di oggi non ho avuto alcun problema; non mi capitava un venerdì così buono da molto tempo!” ha ironizzato il britannico. “Barcellona è un circuito difficile dal punto di vista delle gomme per questo ci siamo concentrati sulla durata delle coperture e nel pomeriggio siamo stati in grado di fare diversi cambi che si sono rivelati positivi”.

“Superare su questa pista non è per niente facile”, ha proseguito Hamilton, “per questo domani farò del mio meglio per assicurarmi un posto in prima fila alla partenza, anche se poi ci si giocherà il tutto in gara: fare attenzione a gli pneumatici è la prima regola”.

Nina Stefenelli

Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

3 commenti
  1. alekimi

    9 maggio 2014 at 20:18

    Si infatti devi migliorare…ti ho visto particolarmente in difficolta` 😀

  2. ILLINOISF1

    9 maggio 2014 at 23:35

    Conosco qualcuno che la puo fare…

  3. Slauzy

    10 maggio 2014 at 00:39

    Guardiamola da un punto di vista diverso: non sono mostri quelli della Mercedes: è la RedBull ad arrancare quest’anno.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pagellonze del GP Spagna

Commenti semiseri alla "doppietta doppiata" di Barcellona
VOTO 4 alla Formula noia Gara quasi soporifera, per via di due macchine che sembrano essere delle Formula Uno tra