Haas, Gutierrez: “Fantastico correre davanti il pubblico messicano!”

Grosjean: "Il pomeriggio è stato un autentico disastro"

Haas, Gutierrez: “Fantastico correre davanti il pubblico messicano!”

Problemi di grip per Esteban Gutierrez e Romain Grosjean nelle libere del Gran Premio del Messico, terzultimo appuntamento del mondiale 2016 di Formula Uno. I piloti della Haas hanno infatti sofferto le basse temperature dell’Hermanos Rodriguez, andando in difficoltà per quanto riguarda la gestione della gomma più dura.

Si cercherà di risolvere questo problema nel corso delle FP3.

Ecco le parole di Romain Grosjean: “La sessione della mattina è andata abbastanza bene, mentre il pomeriggio è stato un completo disastro. Non siamo riusciti a completare il nostro porgramma e la macchina risultata completamente inguadabile con le medie per via per poco grip al posteriore. Di solito questi venerdì ci costano punti alla domenica perciò dobbiamo assolutamente migliorare nel corso delle libere tre e cercare il bandolo della matassa. E’ stata una giornata difficile ma non tutto è perduto per la gara”

Ecco invece le impressioni di Esteban Gutierrez: “E’ stato bello correre nel mio tracciato di casa. La pista è assolutamente incredibile e i tifosi messicani sono assolutamente fantastici! La giornata non è stata del tutto positiva per via del freddo e del poco grip al posteriore, ma sappiamo dove intervenire per migliorare questa situazione già nella giornata di domani. La macchina risultava davvero difficile da guidare e dobbiamo intervenire in questa situazione. Lavoreremo sul set-up per risolvere questo problema”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | GP Bahrain virtuale, la partenza caos [VIDEO]

Subito incidente tra Hulkenberg (Racing Point) e Beganovic (Ferrari), causato da un contatto tra il tedesco e Luca Salvadori (Toro Rosso)
Il Gran Premio del Bahrain purtroppo, insieme alle altre gare di inizio stagione è stato rinviato a data da destinarsi