GP Gran Bretagna: griglia di partenza

Penalità per molti piloti, Alonso sale in 16ma posizione

GP Gran Bretagna: griglia di partenza

Nico Rosberg partirà in pole position al Gran Premio di Gran Bretagna che dopo delle qualifiche a dir poco emozionanti al di fuori della top 10 avrà una griglia di partenza rimescolata rispetto all’ordine delle qualifiche.

Il pilota della Marussia Max Chilton si è qualificato in 13ma posizione, ma alla fine delle prove libere ha dovuto sostituire il cambio in quanto aveva perso la terza marcia. Questo gli è costato una penalità di cinque posizioni, tuttavia partirà diciasettesimo in virtù del fatto che Pastor Maldonado (che doveva partire diciassettesimo) è stato penalizzato in quanto sulla sua vettura non è rimasta la quantità minima di carburante per poter effettuare i classici rilievi post qualifica.

Il pilota venezuelano però non partirà in ultima posizione (come da regolamento) ma bensì dalla ventesima posizione in quanto le ultime due caselle in griglia saranno occupate dai due piloti della Caterham che non sono rientrati entro il limite del 107 percento ma nonostante ciò sono state ammesse alla gara.

Un altro pilota penalizzato è Esteban Gutierrez, la sua penalità di dieci posizioni (ottenuta nel Gran Premio d’Austria a causa di un “unsafe release” nella pitlane) però lo porterà dalla quattordicesima alla diciannovesima posizione, questo naturalmente grazie a Pastor Maldonado ed alle due Caterham.

Questo rimescolamento delle posizioni giova quindi ad alcuni “big” che sono stati esclusi dalla Q1 in particolare Valtteri Bottas in quattordicesima posizione, Felipe Massa in quindicesima e Fernando Alonso in sedicesima posizione.

Di seguito quindi la griglia di partenza finale del GP Gran Bretagna

Pos Pilota                Team
 1. Nico Rosberg          Mercedes
 2. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault
 3. Jenson Button         McLaren-Mercedes
 4. Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes
 5. Kevin Magnussen       McLaren-Mercedes
 6. Lewis Hamilton        Mercedes
 7. Sergio Perez          Force India-Mercedes
 8. Daniel Ricciardo      Red Bull-Renault
 9. Daniil Kvyat          Toro Rosso-Renault
10. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Renault
11. Romain Grosjean       Lotus-Renault
12. Jules Bianchi         Marussia-Ferrari
13. Adrian Sutil          Sauber-Ferrari
14. Valtteri Bottas       Williams-Mercedes
15. Felipe Massa          Williams-Mercedes
16. Fernando Alonso       Ferrari
17. Max Chilton           Marussia-Ferrari**
18. Kimi Raikkonen        Ferrari
19. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari*
20. Pastor Maldonado      Lotus-Renault***
21. Marcus Ericsson       Caterham-Renault****
22. Kamui Kobayashi       Caterham-Renault****

*10 posizioni di penalità
**5 posizioni di penalità
***Escluso dalla qualifica
****Ammessi alla gara nonostante dopo non essere rientrati nel limite del 107% 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Federico Barone

    5 Luglio 2014 at 23:53

    È già cominciata la “remuntada” di Alonso… 😉

  2. Ele (mclaren)

    6 Luglio 2014 at 11:16

    ……e la sua gara deve ancora iniziare

  3. IcePack

    6 Luglio 2014 at 12:14

    è veramente incredibile quello che sta facendo la Ferrari , ma sta facendo qualcosa???? secondo me si stanno cercando alla grande e non sanno che direzione prendere….dovrebbero concentrarsi solo sulla macchina 2015 e lasciar perdere le evoluzioni su questa che è da buttare!!! o sarà da buttare anche la prossima???

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pagellonze del GP Gran Bretagna

Commenti semiseri alla gara di Silverstone
VOTO 5.5 AL TENTATIVO DI IMITAZIONE MAL RIUSCITO DI GUTIERREZ Voleva restituire il favore proprio a lui, al maestro Pastor,