GP d’Italia – Monza amara per la Scuderia Ferrari

GP d’Italia – Monza amara per la Scuderia Ferrari

Gran Premio d’Italia amaro per la Scuderia Ferrari, che lascia Monza con appena due punti portati in dote da Kimi Raikkonen con il nono posto. Fernando Alonso non ha raggiunto il traguardo a causa di un guasto tecnico che lo ha costretto al ritiro all’inizio del 29° giro.

Al via i due piloti del team di Maranello non sono riusciti a guadagnare posizioni e dopo l’unico pit stop ne hanno perse alcune. Fernando quando si è ritirato occupava la decima piazza, che è stata poi presa da Raikkonen il quale, dopo un inizio difficile, è stato protagonista di una seconda parte di Gran Premio battagliera. Il finlandese è transitato sul traguardo in decima posizione, diventata poi nona grazie alla penalità di cinque secondi inflitta alla McLaren di Kevin Magnussen.

La gara è stata vinta dalla Mercedes di Lewis Hamilton, al sesto successo stagionale, il 28° della carriera, che ha preceduto il compagno di squadra Nico Rosberg, che mantiene il primo posto in classifica mondiale, e Felipe Massa con la Williams. Prossimo appuntamento fra due settimane a Singapore.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

12 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati