Formula 1: a Monza si è anche discusso del calendario 2015 di F1 a 20 gare

Formula 1: a Monza si è anche discusso del calendario 2015 di F1 a 20 gare

In Formula 1 si sta programmando un ritorno a 20 gare nel calendario della prossima stagione, secondo una bozza circolata tra i team al Gran Premio d’Italia.

Anche se alcune date del calendario non sono confermate, la proposta attuale per la stagione 2015 è di iniziare in Australia il 15 marzo e terminare ad Abu Dhabi il 29 novembre.

Le date del Gran Premio del Giappone e Abu Dhabi sono quelle piu’ in discussione e potrebbero subire uno spostamento in avanti di una settimana, a seconda se sia fattibile o non per i team dal punto di vista logistico.

L’aggiunta del GP del Messico riporterà il calendario di Formula 1 a 20 gare, come nel 2012.

Una volta che tutte le squadre avranno dato il loro consenso con il calendario allora sarà proposto al Mondial Motor Sport Council della FIA per la ratifica entro la fine dell’anno.

PROGETTO CALENDARIO FORMULA 1 2015

15 marzo – Australia (Melbourne)
29 Marzo – Malesia (Sepang)
5 aprile – Bahrain (Sakhir)
19 APR – Cina (Shanghai)
10 Maggio – Spagna (Barcellona)
24 maggio – Monaco (Monte Carlo)
7 giugno – Canada (Montreal)
21 giugno – Austria (Red Bull Ring)
5 luglio – La Gran Bretagna (Silverstone)
19 luglio – Germania (Nurburgring)
26 luglio – Ungheria (Budapest)
23 agosto – Belgio (Spa-Francorchamps)
6 settembre – Italia (Monza)
20 settembre – Singapore (Singapore)
27 settembre o 4 ottobre – Giappone (Suzuka)
11 ottobre – Russia (Sochi)
25 ottobre – Messico (Città del Messico)
1 novembre – Stati Uniti (Austin)
15 novembre – Brasile (Interlagos)
22 novembre o 29 Novembre – Abu Dhabi (Yas Marina)

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento
  1. pietromatto

    8 settembre 2014 at 13:07

    Si… più che 20 gare l’aggiunta del GP del Messico

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati