GP Belgio: vittoria per Vettel, Alonso è secondo

Grande rimonta per lo spagnolo. Hamilton terzo

GP Belgio: vittoria per Vettel, Alonso è secondo

Vittoria per Sebastian Vettel al GP Belgio di Formula 1. Il tedesco della Red Bull ha preceduto Fernando Alonso, autore di una grande rimonta con la Ferrari. Terzo posto per Lewis Hamilton, partito dalla pole con la Mercedes. Quarto Nico Rosberg con l’altra Mercedes davanti a Mark Webber (Red Bull) e Jenson Button (McLaren). Settimo Felipe Massa con l’altra Ferrari davanti a Romain Grosjean (Lotus) e Adrian Sutil (Force India). A punti anche Daniel Ricciardo con la Toro Rosso. Ritirato per problemi ai freni Kimi Raikkonen.

Cronaca
Al via Hamilton ha mantenuto il comando ma sono bastate un paio di curve a Vettel per infilare l’inglese e iniziare ad allungare sul resto del gruppo.

Grande partenza per Alonso che approfittando della lotta tra le Lotus si è portato subito in quinta posizione dopo un bel sorpasso su Webber ad Eau Rouge, alle spalle di Vettel, Hamilton, Rosberg e Button. Brutta partenza per l’australiano, precipitato in sesta posizione davanti a Di Resta, Hulkenberg, Raikkonen e Grosjean mentre Massa si è ritrovato in 12ma posizione.

Al quarto giro Alonso ha superato Button in fondo al rettilineo del Kemmel e poco dopo l’inglese è stato superato anche da Webber. Alonso, scatenato, ha superato con facilità anche Rosberg portandosi in terza posizione.

All’ottavo giro Perez ha superato Grosjean costringendo il francese fuoripista e Massa ne ha approfittato per superare a sua volta la Lotus e salire in undicesima posizione.

Al decimo giro Massa ha superato Hulkenberg dopo la sosta sfruttando la velocità dei meccanici Ferrari. Il brasiliano ha montato gomme medium, il tedesco hard. Mescola più dura, poco dopo, anche per Di Resta.

Hamilton si è fermato al 12mo giro per la sua sosta per montare ancora gomme medium. L’inglese è tornato in pista alle spalle di Grosjean. Al giro successivo Hamilton ha superato il francese che però ha risposto riprendendosi l’ottava posizione dopo qualche curva.

Al 14mo giro Alonso e Webber sono rientrati per la sosta. Dopo aver montato gomme medium lo spagnolo è rientrato alle spalle di Grosjean e Hamilton. L’inglese ha superato il francese e anche il ferrarista si è sbarazzato subito del pilota della Lotus.

Al 15mo giro, mentre Vettel rientrava per la sua sosta lasciando il comando a Button, Alonso superava Hamilton portandosi in terza posizione. Dopo la sosta Vettel ha sfruttato la gomma nuova superando facilmente Button alla chicane e riportandosi al comando.

Al 17mo giro Alonso ha superato Button, ormai in crisi con le gomme. L’inglese è poi rientrato ai box per montare gomme hard adottando quindi una strategia diversa rispetto agli altri piloti di testa. Intanto Raikkonen superava in successione Perez e Gutierrez salendo in nona posizione.

Al 20mo giro Button ha superato Massa portandosi in settima posizione e al 22mo giro l’inglese ha superato anche Grosjean in sesta posizione mentre Vettel portava a 8″4 il vantaggio su Alonso.

Il francese è rientrato al 23mo giro per montare gomme hard mentre Raikkonen si avvicinava a Massa. Al 26mo giro il finlandese è finito lungo all’ultima curva mentre duellava con Massa e tornato in pista è rientrato ai box per ritirarsi dopo aver accusato problemi ai freni fin dall’inizio della gara.

Rosberg si è poi fermato per montare gomme hard, imitato poco dopo da Hamilton. Al 28mo giro grande battaglia nelle retrovie tra Maldonado, Gutierrez e le due Force India verso la chicane. Contatto tra Di Resta e Maldonado. Sutil ha poi superato Gutierrez ad Eau Rouge. Ritiro per Di Resta dopo il contatto mentre Maldonado è riuscito a rientrare per sostituire l’ala.

Alonso è rientrato al 29mo giro per montare gomme hard ed è poi tornato in pista in terza posizione alle spalle delle due Red Bull. Al 30mo giro, dopo la sosta di Webber, Alonso è tornato in seconda posizione. Vettel ha completato la sua seconda sosta al 31mo giro montando gomme hard e rientrando in pista ancora al comando davanti allo spagnolo con un vantaggio di 6″8.

Alle spalle del ferrarista in questa fase Button, Hamilton, Rosberg, Webber, Grosjean, Massa, Ricciardo, Perez.

Al 35mo giro Button si è fermato per la seconda sosta montando gomme hard e scendendo in sesta posizione. Sutil ha superato Perez in nona posizione mentre Vergne superando Hulkenberg è salito in 11ma.

Poco dopo il francese è stato superato da Ricciardo. Al 40mo giro Maldonado ha scontato i 10 secondi di stop and go che gli sono stati comminati per il contatto con Di Resta.

Al 40mo giro Massa ha superato Grosjean salendo in settima posizione mentre Vettel portava a 14 secondi il vantaggio su Alonso piazzando un altro giro più veloce in 1.50.756.

Al 42mo giro Ricciardo superava anche Perez salendo in decima posizione mentre Gutierrez scontava un drive-through per aver superato una vettura tagliando una chicane.

Vettel è quindi andato a vincere in solitaria il GP Belgio davanti ad Alonso e Hamilton.

F1 GP Belgio – Risultati e ordine di arrivo

Pos  Pilota         Team                       
 1.  Vettel         Red Bull-Renault           
 2.  Alonso         Ferrari                            
 3.  Hamilton       Mercedes                           
 4.  Rosberg        Mercedes                           
 5.  Webber         Red Bull-Renault                   
 6.  Button         McLaren-Mercedes                   
 7.  Massa          Ferrari                            
 8.  Grosjean       Lotus-Renault                      
 9.  Sutil          Force India-Mercedes               
10.  Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari                 
11.  Perez          McLaren-Mercedes                   
12.  Vergne         Toro Rosso-Ferrari                 
13.  Hulkenberg     Sauber-Ferrari                     
14.  Gutierrez      Sauber-Ferrari                     
15.  Bottas         Williams-Renault                   
16.  van der Garde  Caterham-Renault                   
17.  Maldonado      Williams-Renault                   
18.  Bianchi        Marussia-Cosworth                  
19.  Chilton        Marussia-Cosworth                  

Ritirati:               

Pilota        Team                         
Di Resta      Force India-Mercedes               
Raikkonen     Lotus-Renault                      
Pic           Caterham-Renault  

World Championship standings, round 11:                

Piloti:                    Costruttori:             
 1.  Vettel        197        1.  Red Bull-Renault          312
 2.  Alonso        151        2.  Mercedes                  235
 3.  Hamilton      139        3.  Ferrari                   218
 4.  Raikkonen     134        4.  Lotus-Renault             187
 5.  Webber        115        5.  McLaren-Mercedes           65
 6.  Rosberg        96        6.  Force India-Mercedes       61
 7.  Massa          67        7.  Toro Rosso-Ferrari         25
 8.  Grosjean       53        8.  Sauber-Ferrari              7
 9.  Button         47        9.  Williams-Renault            1
10.  Di Resta       36       
11.  Sutil          25       
12.  Perez          18       
13.  Vergne         13       
14.  Ricciardo      12       
15.  Hulkenberg      7       
16.  Maldonado       1

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

81 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati