Formula 1 | Renault, Hulkenberg contro le macchine moderne: “Pigre come carri armati”

"Le macchine di oggi sono troppo facili da guidare", ha dichiarato il tedesco della Renault

Hulkenberg ha inoltre puntato il dito contro il peso, evidenziando come questo aspetto penalizzi le prestazioni nei rapidi cambi di direzione
Formula 1 | Renault, Hulkenberg contro le macchine moderne: “Pigre come carri armati”

Nonostante le modifiche attuate dalla FIA sul fronte aerodinamico, Nico Hulkenberg ha sparato a zero sulle vetture ibride di nuova generazione, sottolineando come le monoposto siano diventate dei veri e propri carri, semplici da guidare e dal peso non indifferente.

Una bocciatura pesante che arriva dopo e tante critiche avanzate dagli appassionati negli ultimi mesi, soprattutto per quello che concerne l’agilità e la troppa semplicità di guida. Oltre a Hulkenberg, ricordiamo, anche Kubica aveva messo in evidenza questo aspetto, rivelando come queste monoposto affrontino tantissime difficoltà quando si parla di curve lente e rapidi cambi di direzione.

“Le macchine di oggi sono troppo facili da guidare”, ha dichiarato il tedesco. “Difficilmente fai errori e non puoi fare la differenza con coraggio o abilità, visto che tutti guidano in maniera perfetta. Dove si può fare la la differenza se le distanze di frenata sono così brevi? Senza contare che tutti riescono ad andare sul gas velocemente”.

L’alfiere della Renault ha successivamente puntato il dito contro il peso: “Le auto sono pigre come carri armati, soprattutto quando cambiano direzione. Portiamo troppo peso in curva”.

Formula 1 | Renault, Hulkenberg contro le macchine moderne: “Pigre come carri armati”
5 (100%) 6 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati