Formula 1 | Regolamento 2021, Kvyat lancia la bomba: “Si potrebbero abolire le libere del venerdì”

"Forse dovremmo cambiare le cose e scendere in direttamente in pista per le libere del sabato", ha aggiunto

Kvyat ha espresso una propria valutazione su una delle idee lanciate recentemente da Ross Brawn, sottolineando come libere del venerdì siano diventate monotone e con pochi spunti interessanti
Formula 1 | Regolamento 2021, Kvyat lancia la bomba: “Si potrebbero abolire le libere del venerdì”

Intervistato sui possibili cambiamenti da apportare al regolamento per la stagione 2021, Daniil Kvyat non ha escluso la possibilità di abolire le libere del venerdì, sottolineando come le tre ore di lavoro che aprono tradizionalmente ogni week-end siano un surplus, soprattutto con l’avvento dei simulatori e dei dati computerizzati.

Secondo quanto dichiarato dal russo, infatti, Liberty Media dovrebbe prendere in considerazione un taglio delle prime ore di lavoro in pista, così da concentrare il fine settimana alle giornate di sabato e domenica.

“Forse dovremmo cambiare le cose e scendere in direttamente in pista per le libere del sabato mattina”, ha dichiarato Daniil Kvyat. “Secondo me sarebbe la soluzione più logica. Noi piloti conosciamo ormai tantissimi tracciati e tralasciando quelli che entreranno in calendario, vedi ad esempio il Vietnam, abbiamo tantissimi dati. Magari si potrebbe concedere del tempo extra per i nuovi circuiti, ma per il resto non lo so”.

“Ogni pilota ha esigenze diverse, ovviamente, ma spetta a chi gestisce la Formula 1 prendere una decisione”, ha proseguito il russo. “Magari c’è chi ha bisogno di girare per cinque ore per sentirsi a suo agio, personalmente però non sono fatto così”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati