Formula 1 | Red Bull, Ricciardo a sorpresa: “Nessun piano con Marko per il 2019”

"Correrò per loro nel 2018, ma per il futuro non c'è nulla di certo" ha aggiunto

Formula 1 | Red Bull, Ricciardo a sorpresa: “Nessun piano con Marko per il 2019”

Dichiarazioni a sorpresa rilasciate questa mattina da Daniel Ricciardo nella “press conference” che apre il Gran Premio del Giappone. Dopo le parole rilasciate qualche giorno fa da Helmut Marko (al momento non abbiamo dei piani per il futuro di Ricciardo.ndr), l’australiano della Red Bull ha confermato come non ci siano in programma discussioni per il rinnovo dell’attuale contratto che scade nel 2019. Ricciardo spera in una vettura da titolo e aspetta di capire quali saranno le mosse che porterà avanti la Scuderia austriaca sul fronte motorista (si parla della Honda.ndr). L’australiano vuole concertarsi sul 2018, anno in cui la Red Bull dovrebbe tornare definitamente ai livelli di Ferrari e Mercedes, salvo poi valutare attentamente quali saranno le proposte per il 2019.

Ecco le parole rilasciate da Daniel Ricciardo: “Il mio contratto scade alla fine del 2018. Resterò in Red Bull per la prossima stagione e questa è una certezza. Marko nei giorni scorsi penso di riferisse a questo e di sicuro non al fatto di essere già sul mercato. Non c’è nulla in programma con loro oltre al 2018, anche se Marko sa benissimo quali sono i piani per il futuro. Dopo la Malesia, Helmut non era dispiaciuto della vittoria di Max, ma alla fine penso di andare ancora bene per loro. Il futuro però non si può prevedere”

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Daytona

    5 Ottobre 2017 at 21:09

    Caro Daniel,ti hanno già rottamato,lo sai come funzionano le cose in casa R.B.

  2. Daytona

    5 Ottobre 2017 at 21:13

    Tra un po’iniziera’ misteriosamente a..non andare più,come prima Webber e poi Vettel.
    Ora è il suo turno,normale politica R.B.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati