Formula 1 | Red Bull, Horner sui nuovi regolamenti: “Penso sia un errore azzerare tutto in una volta”

"I top team avranno la possibilità di sviluppare i propri concetti al massimo, senza limiti di budget", ha affermato Horner

Horner ha criticato la scelta di varare i nuovi regolamenti a partire dal 2021
Formula 1 | Red Bull, Horner sui nuovi regolamenti: “Penso sia un errore azzerare tutto in una volta”

Intervistato da Auto Motor Und Sport, Christian Horner ha parlato della scelta di lanciare i nuovi regolamenti sportivi e tecnici a partire dalla stagione 2021, sottolineando come l’idea del team principal fosse quella di spostare in avanti l’arrivo delle nuove normative, così da concedere più tempo alle piccole squadre.

Una scelta intelligente che secondo Horner avrebbe dimezzato e non poco il vantaggio dei top team, visto che il budget cap entrerà in vigore solo tra due anni (Ferrari, Red Bull e Mercedes avranno la possibilità di sviluppare senza limiti di budget nel 2020.ndr).

“Non sono stato in grado di convincere Jean Todt e Chase Carey a sostenere l’idea dello slittamento”, ha dichiarato il team principal della Red Bull. “Penso sia un errore azzerare tutto in una volta. Se avessimo rimandato le regole di un anno, le squadre sarebbero partite tutte dallo stesso punto. Con questo metodo, invece, i top team avranno la possibilità di sviluppare i propri concetti al massimo, senza limiti di budget. Rispetto alle piccole squadre è un vantaggio”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati