Formula 1 | Red Bull, Horner: “L’incidente di Leclerc ci ha privati di una grande battaglia”

"La cosa più importante è che stia bene dopo l'impatto", ha aggiunto

Formula 1 | Red Bull, Horner: “L’incidente di Leclerc ci ha privati di una grande battaglia”

da Le Castellet, Francia

La vittoria di Max Verstappen al Paul Ricard ha dato un grande slancio nella rincorsa dell’olandese al suo secondo titolo mondiale consecutivo. L’incidente di Leclerc è stato un duro colpo per il monegasco e la Ferrari, ma il campione in carica ha messo una pressione tale tanto da indurre il suo diretto rivale all’errore. Una grande giornata per la Red Bull, macchiata dalla prestazione non proprio esaltante di Perez, quarto al traguardo.

“La cosa principale è che Charles non si sia fatto nulla – ha detto Christian Horner, team principal della Red Bull subito dopo la gara. Lui e Max hanno dato vita a una grande gara in quel primo stint. Ci siamo fermati prima e optato per l’undercut, ed eravamo riusciti a prendere la posizione, quindi è un peccato non aver potuto vedere come sarebbe andata a finire tra loro, poteva essere una grande battaglia. Alla fine Max ha vinto senza troppi problemi, siamo riusciti a conquistare tanti punti, ma è un peccato non avere Checo sul podio, perché la Virtual Safety Car ha avuto dei problemi al software ed è andata molto più lunga del previsto. Dobbiamo continuare a spingere e non lasciare nulla al caso, perché ci sono molti fattori in gioco ma questa è stata una grande giornata per noi”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati