Formula 1 | GP Canada, Turrini sulla penalità a Vettel: “Decisione incomprensibile dei commissari di gara” [VIDEO]

"Così distruggiamo la credibilità di questo sport", ha aggiunto

Turrini ha criticato fortemente la penalità inflitta dai commissari a Sebastian Vettel, sottolineando come il tedesco sia stato letteralmente scippato di una vittoria che sarebbe stata meritata, soprattutto dopo l'ottimo week-end concluso a Montreal
Formula 1 | GP Canada, Turrini sulla penalità a Vettel: “Decisione incomprensibile dei commissari di gara” [VIDEO]

Intervenuto a Sky Sport 24 nel corso della giornata di ieri, Leo Turrini ha commentato il chiacchierato episodio che non ha permesso a Sebastian Vettel di conquistare la sua prima vittoria di questo mondiale 2019, sottolineando come la penalità inflitta dai commissari in Canada sia stata incomprensibile, soprattutto per le modalità con cui è arrivata.

Secondo quanto dichiarato dal giornalista italiano, infatti, la Rossa è stata letteralmente scippata di una vittoria che sarebbe stata assolutamente meritata, visto l’ottimo week-end concludo dal tedesco a Montreal. Una scelta curiosa, priva di ogni logica, che non fa altro che penalizzare già il poco spettacolo presente in Formula 1.

Vettel, ricordiamo, è stato penalizzato con cinque secondi sul tempo totale di gara per un presunto ‘blocking’ nei confronti di Lewis Hamilton, il quale si sarebbe visto stretto al muro durante un lungo del tedesco al quarantesimo giro del Gran Premio.


Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    11 Giugno 2019 at 14:18

    Giusto per ascoltare altre campane, ho impostato l’inglese come lingua di ricerca predefinita in google e poi sono andato su “notizie”.
    Riporto uno stralcio di quelle di Ross Brawn.
    Even with the controversy and the ambivalence surrounding the decision, Brawn is adamant that there are not “hidden agendas” within the stewards making the decisions – in this case Gerd Ennser, Mathieu Remmerie, Mike Kaerne, and Emanuele Pirro.
    “Having said that, I would emphatically add is that there is nothing sinister about a decision like this. You might agree with it or not, but none of those who take on the role of steward each weekend has a hidden agenda and fans can be certain of that.”
    “I don’t want to give an opinion on the decision, because in my position it would be wrong to do so,” Brawn added.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati