Force India: Sutil e Di Resta nella Top Ten ad Abu Dhabi

Force India: Sutil e Di Resta nella Top Ten ad Abu Dhabi

Entrambe le Force India si sono qualificate nella Top Ten, nelle qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi.

Adrian Sutil, 9o: “Sono contento del nono posto oggi ed è stata una buona sessione per me. In Q3 abbiamo aspettato più del previsto, perché volevamo vedere che cosa facevano le Mercedes. Alla fine hanno deciso di uscire, quindi sono uscito e ho girato. Il mio tempo è stato un po’ compromesso perché non avevo le gomme completamente in temperatura, quindi potevo anche essere più avanti. Non penso che ci si debba lamentare, comunque, perché la nona posizione rispecchia il nostro ritmo al momento”.

Paul di Resta, 10mo: “L’obiettivo di oggi era di avere entrambe le macchine nella Top 10 e l’abbiamo raggiunto. Abbiamo fatto dei buoni progressi questa mattina, sistemando e perfezionando il set-up ed ero contento della macchina in qualifica. Sia la Q1 che la Q2 sono andate bene ed abbiamo completato il lavoro entrando in Top Ten. Il nostro approccio alla Q3 è stato tale da poterci concentrare sulla strategia migliore per domani. Per la gara speriamo di entrare in zona punti, perché vogliamo tenere il sesto posto in campionato. Non vedo l’ora che sia domani, perché questo posto sembra spettacolare di notte. Mi piace guidare al tramonto, quando fa un po’ più fresco”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che