Force India: Giancarlo Fisichella in pole position nel Gran Premio del Belgio

Force India: Giancarlo Fisichella in pole position nel Gran Premio del Belgio

Giancarlo Fisichella, Pos 1
"Questo e' uno dei miei circuiti preferiti, ho fatto sempre bene in passato ed ero sicuro che saremmo stati competitivi anche quest'anno. Non mi aspettavo di essere in pole. E'come un sogno. Sono felice per me e per la squadra, i tecnici che hanno fatto un lavoro fantastico. Abbiamo fatto un grosso passo avanti visto il nostro budget e le nostre risorse. Questa mattina abbiamo avuto un piccolo incidente, quando ho colpito una lepre, ma il mio tecnico ha detto che sarei stato fortunato. Che risultato! Sono ora solo in cerca di punti. Abbiamo a questo punto bisogno di finire il lavoro."

Adrian Sutil, Pos 11
"Questo e' un giorno incredibile per la squadra. Congratulazioni a Giancarlo: e' stato un risultato incredibile per lui ed un impulso positivo per il team. Abbiamo lavorato duro e quindi i ragazzi lo meritano davvero. Per me, e' stata una buona sessione, ma sono un po' deluso perche' non ho potuto utilizzare le gomme morbide in modo efficace. Il set non ha funzionato al meglio sulla mia macchina, non sappiamo il perche'. Potevo essere in Q3, come Giancarlo, ma dalla 11ma penso di poter entrare nei punti. Abbiamo un buon ritmo di gara, la macchina sembra buona e quindi sono abbastanza contento."

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che