Ferrari: Pat Fry, “Massimizzare la nostra prestazione e mettere pressione ai nostri diretti avversari”

"Monza rappresenta una grande sfida per quanto riguarda l’aerodinamica"

Ferrari: Pat Fry, “Massimizzare la nostra prestazione e mettere pressione ai nostri diretti avversari”

Il direttore tecnico della Ferrari, Pat Fry, ha rilasciato la seguente dichiarazione al termine delle due sessioni di prove libere sul circuito di Monza per il Gran Premio di Italia.

“Il circuito di Monza è unico nel suo genere e da sempre rappresenta una grande sfida per quanto riguarda l’aerodinamica. Così come è avvenuto a Spa due settimane fa, anche qui il compromesso tra la ricerca della massima velocità e una buona trazione per affrontare le chicane è la chiave per ottenere le migliori prestazioni. Oggi dovevamo provare diverse specifiche e per questo motivo abbiamo deciso di differenziare il lavoro sulle vetture di Fernando e Felipe in entrambi i turni. Abbiamo effettuato un confronto tra differenti ali a basso carico allo scopo di trovare la configurazione ideale: con Fernando abbiamo completato il programma senza problemi, registrando un passo gara incoraggiante, mentre il tempo in pista di Felipe si è ridotto a causa di un problema di affidabilità riscontrato al cambio. Abbiamo visto una Red Bull molto competitiva e distacchi minimi nel gruppo di macchine alle sue spalle, così come vuole la tradizione qui a Monza. Cercheremo di dedicare attenzione ad ogni dettaglio per massimizzare la nostra prestazione e mettere pressione ai nostri diretti avversari”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati