Ferrari, Fernando Alonso: “E’ stata una domenica perfetta”

Dopo il problema in qualifica lo spagnolo rimedia con un terzo posto

Ferrari, Fernando Alonso: “E’ stata una domenica perfetta”

Fernando Alonso ha dichiarato che il suo terzo posto nel Gran Premio di Italia è un risultato “perfetto” dopo i suoi problemi in qualifica.

Un problema al posteriore della sua vettura nella Q3 ha relegato Alonso alla 10ma posizione in griglia e apparentemente ha messo in pericolo il suo vantaggio in campionato piloti di Formula 1.

Ma invece ha allungato il suo vantaggio a 37 punti sul secondo in classifica, ora il vincitore della gara di Monza, Lewis Hamilton, mentre entrambe le Red Bull si sono ritirate.

“E’ stata una perfetta Domenica per noi,” ha detto Alonso. “Dopo il problema di ieri non è stato facile pensare alla vittoria.”

“Quindi, se non si ha la possibilità di vincere, il podio è il prossimo obiettivo.”

“Tutte le simulazioni e le previsioni hanno detto che non sarei mai finito sul podio, quindi e’ andata molto meglio di quanto ci aspettassimo, e con Jenson Button fuori gara e successivamente anche il ritiro delle due Red Bull, quindi la domenica è stata perfetta”.

Durante la gara, Alonso ha avuto una battaglia con Vettel che ha spinto la sua Ferrari sull’erba alla Curva Grande. Vettel è stato poi penalizzato con un drive-through per la manovra giudicata pericolosa dai commissari.

“Ho perso 10 giri dietro di lui, così ho perso tutto il secondo posto in quel momento, dopo l’incidente, e anche i giri dietro di lui”, ha detto Alonso.

“Di sicuro la macchina è stata danneggiata perché ho saltato sulla ghiaia a 330 chilometri all’ora. Non credo che il fondo della macchina sia completamente a posto dopo quei salti.”

Vettel e Alonso hanno avuto un incidente simile in gara lo scorso anno, ma in quell’occasione era il pilota della Ferrari davanti e nessuna penalità è stata inflitta allo spagnolo.

“L’anno scorso non è stata una scorrettezza”, ha detto Alonso. “Questa è la grande differenza per le persone che capiscono questo.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

53 commenti
  1. DIE HARD

    9 Settembre 2012 at 16:59

    ieri lo avevo pronosticato…. 🙂

    8 settembre 2012
    DIE HARD .
    ci vorrebbe un altro zero di vettel…

    Vota questo commento: 10 0
    Rispondi

    8 settembre 2012
    frency .
    non dobbiamo aspettare tanto

    Vota questo commento: 4 0

    http://f1grandprix.motorionline.com/ferrari-alonso-non-e-preoccupato-per-laffidabilita-a-monza/

    • number 1

      9 Settembre 2012 at 21:34

      non riesco ad immaginare cosa può fare di più NANDO per dimostrare che è un gran fuoriclasse e il migliore in assoluto oggi.
      purtroppo c’è ancora qualche stolto che finge di non vedere.
      riguardo a vettèl(come godo quando lo pronuncia A. Stella) che dire è sempre più penoso e patetico a dimostrazione che i 2 mondiali gli sono cascati dal cielo senza meriti propri.

  2. DIE HARD

    9 Settembre 2012 at 17:00

    “L’anno scorso non è stata una scorrettezza”, ha detto Alonso. “Questa è la grande differenza per le persone che capiscono questo.” SEI UN GRANDEEEE GOOOOOOOOO

    • Alberto

      9 Settembre 2012 at 17:05

      si e no, perche’ ok lui ha lasciato piu ‘spazio rispetto a vettel ma e’ lui che si e’ infilato in un sorpasso pazzo a 300 all’ora con pochissimo spazio, chi cerca il pericolo cerca anche i guai alla fine.
      Mi ricorda un po’ Senna che era sempre al limite del contatto con gli avversari.

      • f1erally

        9 Settembre 2012 at 17:10

        Si ma è stato un grande e Vettel uno strxzo a fare quello che ha fatto…

        Questo in mezzo alla bagarre non regge la pressione, abituato come è stato a vincere facile…

      • DIE HARD

        9 Settembre 2012 at 17:13

        bravo @f1erally…. quoto… la pensi come me bravo.. 🙂

      • My.Name

        9 Settembre 2012 at 17:15

        Come diceva un vecchio grande pilota del passato:”Per fare un grande sorpasso,bisogna essere in due…”!
        L’anno scorso il grande sorpasso di Vettel su Alonso e’riuscito anche grazie a Fernando che ha lasciato lo spazio per la macchina di Vettel…quest’anno,Vettel,non l’ha fatto…
        Come dice Fernando,e’questa la differenza 😉

      • f1erally

        9 Settembre 2012 at 17:27

        Alberto gli hai fatto un ottimo complimento paragonandolo in questo a Senna…

        My.Name ti quoto!!

        L’ anno scorso Alonso anche se resistette il sorpasso gli e lo fece portare a compimento, quest’ imbranato invece lo ha buttato letteralmente fuori e gli è andata anche bene, perchè a quella velocità una cosa del genere è da indegni…

        E guardando attentamente l’ evento dell’ anno scorso bloccando più volte l’ immagine signori cari Vettel lo spazio per tenere l’ intera macchina in pista l’ aveva…

        Un altra cosa: Webber quando fece il bellissimo sorpasso ad Alonso a Spa disse che in quella curva e a quella velocità una cosa del genere si può fare soltanto con un pilota serio ed affidabile come è ALONSO!!
        Parole di Webber…

      • maury

        9 Settembre 2012 at 17:37

        caro f1erally, se Alonso era di un’altra squadra nn avresti detto cosi’ne sono certo

  3. carlopower

    9 Settembre 2012 at 17:09

    Bravo Nando,hai fatto una strepitosa rimonta,ce solo il rammarico della qualifica,partendo dalla prima posizione le cose sarebbero andate diversamente ma fa lo stesso,ottimo anche Felipe,continuate sempre cosi la ferrari deve lottare anche per il costruttori.

  4. Red John

    9 Settembre 2012 at 17:10

    dopo due gare in difesa, senza avere la macchina migliore, avere 37 pt di vantaggio sul secondo, è una grande cosa, peccato solo che ora il secondo in classifica sia un pilota vero!

    • f1erally

      9 Settembre 2012 at 17:31

      Ti quoto per il secondo pilota…

      Ora si che la cosa si fà seria, non aveva torto Alonso a considerare soltanto lui…

      Gli altri fanno soltanto quello che gli permette la macchina più o meno…

      Per la macchina penso invece che se partiva fra i primi Fernando oggi vinceva, la macchina c’ era…

    • Francesco

      9 Settembre 2012 at 18:10

      ecco, appunto, diciamo le cose come stanno: se Fernando fosse partito dalla pole (come sembrava fosse auspicabilmente facile) non avrebbe avuto la necessità di fare la solita gara da mastino qual’è e non ci sarebbe stato necessario ricorrere la sua posizione…
      non sarebbe stato necessario il sorpasso su vettel…
      non sarebbe stato necessario il solito velato ordine di scuderia…
      non sarebbe stato necessario molto altro…
      e probabilmente hamilton finiva dietro…
      ma tant’è, le gare sono così, oggi a te, domani a me…
      consideriamo che se tutto filava liscio anche a SPA almeno 15 punti non li toglieva nessuno a Fernando…
      la verità, purtroppo e Fernando lo ha sempre detto, che oggi Lewis è dietro, di vettel non ci siamo mai preoccupati quest’anno, con una vettura “normale”, ergo: quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare e da qui ad Interlagos tra Fernando e Lewis saranno scintille…
      i bambinetti viziati ormai sono fuori dai giochi, il mondiale è una questione tra Fernando e Luigino!!!

      • MAAXXX - Tifoso Ferrari Moderato

        9 Settembre 2012 at 22:02

        è un pò presto per sottovalutare Vettel..

      • Ele (mclaren)

        10 Settembre 2012 at 12:27

        ..il bello che voi ferraristi continuate ad essere sicuri che Alonso avrebbe vinto se fosse partito più avanti..io ribadisco che per quanto riguarda il ritmo di gara la Mclaren di Hamilton sarebbe stata là davanti..poi fate voi..

    • Alberto

      9 Settembre 2012 at 18:32

      mi hai fatto sorridere con questo commento, ora c’e’ un avversario vero per davvero, uno che la velocita’ la porta nel sangue, sara’ un divertente finale di campionato e lotta a due Alonso Hamilton, vedremo l’outsider Raikonnen cosa combinera’ ma non ha la monoposto vincente per ora.
      Per Vettel il 2012 sara’ l’anno in cui potra’ dimostrare di essere stato capace a perdere, un passo in piu’ per diventare un pilota piu’ completo di quello che e’ ora.

  5. Lyon66

    9 Settembre 2012 at 17:10

    Come si dice a Bologna… a tàl dègg (te lo dico)

    In ottica Mondiale è oro.

    Pur riconoscendo l’immenso valore del pilota non era così scontato il risultato…

    Grande Ferrari, Grande Alonso e, stavolta non si può negare, Grande Massa.

  6. jury4

    9 Settembre 2012 at 17:22

    stavolta le gufate mandate dalla redbull sono tornate indietro. haaahaaa bello quando l’ingegnere di vettel gli grida di fermare la macchina perchè il motore serviva e poi la sbandata di webber che brucia le ruote che ridere viva alonso che se nn era per grojean era ancora piu avanti nel mondiale forza ferrari

  7. MR. BUSINESS

    9 Settembre 2012 at 17:22

    vedendo la classifica costruttori si incomincia a sperare non è poi messa cosi tanto male la ferrari 46 punti dalla redbull!

  8. Franz Iacobelli

    9 Settembre 2012 at 17:23

    Fernando ha ragione! L’accoppiata al 3° e 4° posto oggi può bastare perchè Hamilton e Perez erano davvero più veloci! Peccato un pò perchè con entrambe le RBR fuori si poteva recuperare di più pure nel costruttori, ma va cmque bene così

    • Francesco

      9 Settembre 2012 at 18:13

      mmmmmmmmmmmmmm, su Hamilton più veloce, soprattutto alla fine, non ci metto la mano sul fuoco…
      teniamo presente che Lewis ha avuto vita facile, io non l’ho mai visto inquadrato, segno che non ha dovuto dannarsi…
      se avesse avuto Fernando al posto di MAssa avrei voluto vedere come andava a finire…

      • number 1

        9 Settembre 2012 at 21:42

        ottimo se dietro avesse avuto Fernando allora si che luigino avrebbe potuto dimostrare se meritava di vincere a Monza!

  9. Franz Iacobelli

    9 Settembre 2012 at 17:23

    Se poi questi risultati per Massa diventassero la regola aiuterebbe molto di + il suo team

    • MAAXXX - Tifoso Ferrari Moderato

      9 Settembre 2012 at 17:27

      speriamo! questo è il Massa che mi aspettavo di vedere da tempo!

      • Francesco_Iceman

        9 Settembre 2012 at 17:36

        massa senza dignità !

      • f1erally

        9 Settembre 2012 at 17:54

        Francesco_Iceman

        massa senza dignità !

        Senza dignità??

        dopo 2 anni di disastri questo è il minimo…

      • number 1

        9 Settembre 2012 at 21:48

        scusa francesco ma oggi è stato il primo giorno da molto tempo che massa ha dimostrato un pò di dignità.
        riguardo al sorpasso anch’io sono contro a queste farse ma in qualunque modo Fernando lo avrebbe passato si sarebbe poi detto che c’è stato l’ordine di scuderia.

      • Ele (mclaren)

        10 Settembre 2012 at 12:30

        chiamala dignità..noi a casa mentre sentivamo l’ordine via radio siamo scoppiati a ridere ..se questa è dignità…

      • Francesco_Iceman

        10 Settembre 2012 at 12:32

        fernando poteva benissimo passarlo da solo, ma si sa queste cose accadono solo in ferrari ..
        massa non ha dignità ma non da oggi , da 2 anni
        ovviamente i tifosi rossi si devono sempre distinguere.. fischiare hamilton sul podio dopo tutte le belle parole che ha detto al nostro paese ..

  10. jack74

    9 Settembre 2012 at 18:01

    raga secondo me la sfida adesso fino alla fine sara’ tra hamilton ed alonso , i bibitari sono quasi tagliati fuori per il titolo piloti ormai non sono piu forti come quando usavano i trucchi , mi risulta che newey stia pensando di andar via dalla Rb o addirittura dalla F1 visto che l’aereodinamica in futuro non sara’ cosi determinante , nubi nere all’orizzonte per le lattine , vettel alla ferrari dopo nando 🙂

    • Francesco

      9 Settembre 2012 at 18:16

      probabilmente la red bull lascierà la F1!!!

      Senza newey e con i motori turbo gli toccherebbe raccogliere le briciole…

      e vabbè, hanno raccolto una svalangata di record “onestamente”, hanno fatto la loro bella pacca di ritorno di immagine e di dollaroni…
      domani li troveremo in qualche altra disciplina, extreme likely come da loro policy!!!

    • Alberto

      9 Settembre 2012 at 18:35

      NUBI nere? infatti corrono ai ripari, il progettista Sauber e’ gia passato alla toro rosso, primo step, se e’ uno con gli attributi vedrai che passera’ successivamente alla red bull.
      Ha fatto un ottimo lavoro in sauber, e’ un probabile erede di Newey.

  11. icedavid

    9 Settembre 2012 at 18:02

    Massa oggi si e’ conquistato e assicurato un altro anno in Ferrari!! Per poco nn gli riusciva il colpo, ciòe di passar anche Hamilton!!! Ci fosse riuscito oggi parleremmo di un ritorno alla grande di Felipe!! Purtroppo siamo tutti dei codardi…a nn ammettere che sono pochi quelli che potrebbero far meglio di lui..con un Fernando così in palla vicino!!! Gli unici che potrebbero….”Hamilton,Raikkonen,Schumacher”, sono gia accasati…anzi forse nn possono proprio venire a fare i secondi piloti..xk sono piuttosto inclini ad essere loro i primi!!! Mi piacerebbe proprio vedere cosa farebbero questi 3 con la macchina uguale…nn so xk ,ma qualcosa mi dice che il piu veloce sarebbe Re Schumy!!! Poi chissà!!! Cmq nn so che darei per vederne almeno uno dei 3 sulla Ferrari il prox anno!!! Ah scusate…ci vedrei bene anche un ritorno del caro Robert Kubica !!

    • Jess

      9 Settembre 2012 at 18:19

      Massa l’anno prossimo deve andar via, per la Ferrari e per se stesso, non basta una bella qualifica e una buona gara per rivedere una stagione ai limiti del ridicolo (la Ferrari qui era al livello delle mclaren e lui ha perso troppo terreno in gara…inoltre monza é la pista piu` facile del mondiale). Per quanto ne so ancora senza contratto ci sono, tra i top driver, Hamilton e Schumacher, ma credo che il primo restera` alla mclaren o andra` alla mercedes se il secondo si ritira. Mentre se schumi non si ritira resta dov é.

  12. Marcoct212v

    9 Settembre 2012 at 18:07

    Vettel voleva tenerlo dietro a tutti i costi, ha palesemente esagerato. La manovra di Alonso l’anno scorso è stata identica ma più contenuta.

  13. icedavid

    9 Settembre 2012 at 18:10

    Vettel dove?!?!?! spero proprio di no!!! Nn ha la maturità !! Oggi ha giocato veramente sporco!!! Nn si fa così,doveva lasciare strada..visto che nn era competitivo….ma nn rendergli un sorpasso quasi la fine di una gara !! Xk se Alonso nn era bravo e fortunato…andava a finire male… E a mio parere andava punito come Grojan…xk poteva causare un brutto incidente!!!

    • Sembee

      10 Settembre 2012 at 01:05

      Doveva lasciargli strada?????????????
      Ma tu guardi la Formula Uno, o la Formula Ferrari-Santander come ci vorrebbero propinare Montezemolo e Todt?

      Guarda che gli ordini di squadra Ferrari li ricevono, al momento, solo Massa, Kobayashi e Perez, e son già troppi 😀 ! E oggi almeno ci hanno risparmiato il doppio ordine trans-squadra in un solo GP, dopo scene pietose tipo l’altro arrivo di gran carriera di Perez fermato via radio da una voce urlante ed implorante, visto il già palese ordine a Massa…

      • Alberto

        10 Settembre 2012 at 10:57

        Lasciare strada no, perche’ chi e’ davanti comanda, resta il dubbio del perche rosberg non fu penalizzato in bahrain con una manovra simile ma fatta in rettilineo.

  14. kroky78

    9 Settembre 2012 at 18:28

    Ok, Alonso è riuscito a rimediare alla sua maniera una gara che pareva compromessa. Viste le premesse il terzo posto è oro, anche considerando le debacle di molti contendenti il titolo. C’ è anche da sperare che tra qui e Spa sia stato saldato il conto con la sfortuna, problemi meccanici e sfi@ghe varie. Ma adesso il nocciolo della questione è il prossimo upgrade tecnico che verrà portato a Singapore. Se funzionerà come i tecnici si aspettano, portando la macchina al livello della Mclaren, allora Fernando si potrà giocare il mondiale da una posizione di forza, altrimenti sarà veramente dura arginare la supremazia del team di Woking ed il ritorno delle lattine che sicuramente non staranno a guardare. Anche perchè di tracciati veloci che si possono adattare anche alle attuali caratteristiche della macchina non ce n’ è praticamente più.

    • f1erally

      9 Settembre 2012 at 20:43

      Hai ragione in tutto!!

    • Jess

      9 Settembre 2012 at 21:50

      Condivido, sui tracciati veloci tipo Monza il divario era inesistente tra le vetture (per questo per me Massa è stato comunque deludente, aveva una vettura vincente e ha preso un bel distacco, probabilmente senza i problemi in prova Alonso si sarebbe giocato la vittoria con Hamilton), il problema sono i circuiti che arrivano adesso, se si riesce a trovare qualcosa in termini di step evolutivi per fare un ennesimo salto di qualità allora il titolo si può vincere. Penso però che non ci sia solo questo che possa giocare a favore di Alonso. parlare di supremazia di un team quest anno è sbagliato, piuttosto si dovrebbe dire supremazia del momento, perchè fino a tre gare fa la Mclaren sembrava fuori dai giochi e la RB superiore. A singapore per me le RB saranno della partita, così come le lotus. Ovvio e logico che a Maranello si spingerà per ripetere la gara del 2010 (pole e vittoria con gara tutta di testa), ma se Alonso continuasse ad essere regolare come fatto fino ad ora (Spa escluso) potrebbe trarre giovamento da piazzamenti nelle zone alte, con gli altri che si portano via i punti a vicenda. Per me sia alla Mclaren che alla RB dovrebbero stabilire gia ora chi deve essere prima guida. Se alla Mclaren è facile stabilirlo, per ovvie ragioni di classifica, molto meno alla RB (in Lotus non c’è bisogno nemmeno di pensarci, fosse per me Grosjean lo manderei via a fine stagione).

      • kroky78

        10 Settembre 2012 at 13:22

        Fino a che la Mclaren non ha portato la versione evoluzione il mondiale era effettivamente molto equilibrato, ma ora che si sono imposti su tre gare di seguito con caratteristiche molto diverse si può parlare di supremazia secondo me. Il vantaggio è che loro non fanno mai giochi di squadra a costo di perdere il mondiale -vedi 2007- è l’ unico team che tratta i piloti realmente alla pari ed è un bene per la F1, oltre che per Alonso. Paradossalmente è molto più facile la scelta in Red Bull: naturalmente il mondiale se lo deve giocare Vettel, senza se e senza ma. Mi dispiace per Mark… Io sinceramente le Lotus non ce le vedo: dovevano capitalizzare nella prima metà della stagione quando appunto le prestazioni dei team erano simili. Da qui in poi Mclaren Ferrari e anche Red Bull spingeranno talmente tanto sullo sviluppo che saranno quasi imprendibili per tutti gli altri. Monza è stata indicativa in merito: pista superveloce con temperature molto alte, l’ ideale per la Lotus, eppure… In Ferrari se vogliono puntare al titolo non possono continuare a contare sui guai altrui, devono diventare il team di riferimento o almeno alla pari con Mclaren. Vedremo.

      • Ele (mclaren)

        10 Settembre 2012 at 14:47

        bella analisi!mi è piaciuta!

      • kroky78

        10 Settembre 2012 at 15:12

        Ma va? 😉 Ho sempre detto che in Mclaren sono i migliori sviluppatori, non mollano mai anche quando la situazione sembra irrecuperabile e anche stavolta sono venuti fuori alla distanza.

  15. Sembee

    10 Settembre 2012 at 01:01

    Quanti trionfalismi… Sono il solo ad aver notato che ha stravinto ancora una McLaren e che senza il guasto di Button avrebbero fatto doppietta senza nessuna difficoltà?

    I regali del box McLaren sono finiti, per fortuna, e nei prossimi circuiti anche la Red Bull tornerà fortissima come del resto è (un GP sottotono non fa certo testo): Alonso ha davvero molto molto poco da festeggiare.

  16. icedavid

    10 Settembre 2012 at 08:50

    Sembe….hai sbagliat o proprio persona!!! Io nn sono Ferrarista!!! Ma nemmeno Red bulliano!!! Se la vuoi mettere così!!! Io guardo la F1 e la vivo….quindi se guardi bene Vettel ha scartato a sinistra e quindi ha commesso un azione oltre l intimidazione….tanto da mandare Alonso sullerba anzi sulla ghiaia a oltre 300h !!, quindi prima di parlare e sparare aria sporca …riguarda bene quello che ha fatto il tuo Vettel!!!! Ha giocato sporco!! Se prima mimerà un po’ simpatico…e mi poteva leggermente piacere cm pilota…ora mi fa veramente pena!!! E concludo ribadendoti che nn sono un tifoso bensì uno sportivo!!!!! A differenza tua sicuramente!!!

  17. icedavid

    10 Settembre 2012 at 08:53

    E aggiungo che ora xk e’ Vettel altrimenti andava squalificato x una gara!! Xk se Alonso nn era bravo a tenere la macchina….andava dritto sulle barriere!!, e poi eravamo qui a parlare di altro!!!! Quindi ripeto….nn sparare aria sporca!!! Guarda e riguarda !!! Ciao

    • Alberto

      10 Settembre 2012 at 11:00

      l’ho detto gia + volte, non l’ha obbligato nessuno a tentare un sorpasso molto azzardato in quel curvone da oltre trecento orari, poteva sorpassarlo piu’ facilmente con meno rischi cosa che poi ha fatto.

  18. icedavid

    10 Settembre 2012 at 11:22

    Bhe Alberto…quello e’ uno dei punti in cui si può passare!!! A Monza o passi li oppure sul traguardo ….senza dover fare un azzardo in altri punti del circuito!!! …ma detto questo…cosa c’entra con il fatto che Vettel ha scartato fortemente verso sinistra!?!?! Nn e’ una manovra corretta!! E’ oltre il limite dell’intimidazione!!!! E lo ripeto!!! E ribadisco nn sono Ferrarista!!! O meglio lo ero finche c’era Schumy e Kimi….!!! Ma sono cmq un forte appassionato ..come tutti del resto ma …sportivo….nn tifoso ..cm qualcuno che nn vede piu in la del suo naso…e spara accuse stupide…tipo …paga ltutto Santander o siete pagati dalla Rai ect!!! L’altra settimana a SPA, solo xk Schumy aveva allungato la frenata ed e’ rientrato ai box tagliando “a diritto aggiungo in quanto davanti..come asserito anche da David coultard”‘l, la strada a Vettel….hanno issato un caos ed un caso che nn finiva mai!!! Era quasi passato in secondo piano quello che a.veva combinato Grojan…..!!! Ma va va! Ancora che vogliamo parlare?!?! Ma dai su!! Nn prendiamoci x i fondelli!!! Questi di oggi sono pilotini al confronto di quelli di anni fa!!! Vedi Schumy.Senna,prost,Mansell….Lauda…ect ect…..avevano le palle!!! E Schumy ieri lo ha dimostrato con una Mercedes molto inferiore…addirittura Ivan Capelli ha detto : solo un mago come Schumy può tenere una macchina con questi problemi in strada e metterci una toppa!!! Ogni curva era una derapata!!! Ormai qui i piloti veri sono rimasti in pochissimi…..Hamilton Schumy Kimi Alonso e forse perez e koba…!!! Nn….naggiungo altro xk a questo punto ogni commento e’ inutile!!!

  19. icedavid

    10 Settembre 2012 at 11:26

    E cmq aggiungi che sono meglio gli ordini di squadra….come ironizza qualcuno…piuttosto che avere una macchina con tanti trucchetti…che come al solito andava fortissimo….e guarda caso….dal momento in cui nn li possono piu usare questi trucchetti…nn passano nemmeno dalla q3 alla q2… E la domenica stentano ad arrivare a fine gara a punti!!! A parte il caletto che ha avuto Vettel a SPA!!!

  20. icedavid

    10 Settembre 2012 at 11:27

    * rettifico!!,

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati