F1 | Wolff esclude un suo passaggio in Ferrari: “Marchio eccezionale, ma quello che mi ha dato Mercedes è unico”

Sulla Mercedes: "Mi hanno dato la fiducia necessaria per farmi entrare nel team come azionista"

F1 | Wolff esclude un suo passaggio in Ferrari: “Marchio eccezionale, ma quello che mi ha dato Mercedes è unico”

Continuano i rumors che vorrebbero Lewis Hamilton approdare alla corte della Ferrari a partire dal 2021. Qualora l’inglese, che ha l’attuale contratto con Mercedes in scadenza alla fine della prossima stagione, dovesse realmente sposare la causa del Cavallino non verrebbe seguito da Toto Wolff.

Il manager austriaco, team principal della scuderia della Stella, intervistato da Auto Motor und Sport ha infatti escluso un suo passaggio a Maranello rimarcando ancora una volta il rapporto umano e professionale che lo lega alla casa tedesca.

Il marchio Ferrari è eccezionale, ma ciò che la Mercedes mi ha dato è unico – ha ammesso Wolff -. Mi hanno dato la fiducia necessaria per farmi entrare nel team come azionista. Non è una cosa ovvia. Posso vivere qui come imprenditore. Da questa unione sono emerse relazioni che non possono essere semplicemente lasciate indietro”.

Wolff, affrontando l’argomento Hamilton, ha detto: “Non c’è nulla di concordato con Lewis. Potremmo incontrarci alla fine di gennaio”.

F1 | Wolff esclude un suo passaggio in Ferrari: “Marchio eccezionale, ma quello che mi ha dato Mercedes è unico”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati