F1 | Williams, Paddy Lowe: “Robert adesso è pronto, lo scorso anno mancava ancora qualcosa”

"Per noi è al 100%, quello che pensano gli altri non ci riguarda", ha concluso

F1 | Williams, Paddy Lowe: “Robert adesso è pronto, lo scorso anno mancava ancora qualcosa”

Il ritorno di Robert Kubica in Formula 1 dopo il grave infortunio del 2011 sarà sicuramente uno degli argomenti di maggiore interesse, quantomeno nelle prime gare della stagione. Il polacco è stato vicino al rientro già lo scorso anno, ma la Williams gli preferì Sergey Sirotkin, relegando Kubica al ruolo di terzo pilota. Dopo un anno trascorso al box, cercando di dare una mano a un team allo sbando come quello di Grove, Robert è stato promosso a pilota titolare, pronto finalmente per tornare a correre. Molti sono ancora scettici in merito a quello che Kubica può dare visto il malfunzionamento del braccio destro, ma non la pensano certamente così in Williams, così come confermato anche dal direttore tecnico Paddy Lowe, che ha voluto spiegare anche perché nel 2018 gli venne preferito Sirotkin.

“Non è mai così facile scegliere i piloti su base tecnica – ha affermato Paddy Lowe. Abbiamo affrontato un processo abbastanza accurato lo scorso anno, e per questo Sergey ci è sembrata la scelta giusta, e credo che Robert non sia stato in grado di mostrare il meglio di sé. In questi 12 mesi siamo stati in grado di valutare il tutto, di conoscerlo meglio e vedere il tipo di contributo che può dare alla Williams, e questo ci ha sostenuto nella nostra decisione. Ci impegneremo al 100% sia con entrambi i piloti e siamo certi che Robert sia un pilota di prima classe e pronto al ritorno in Formula 1: è competente, si impegna al massimo. Forse altri, esterni, possono pensare che abbia dei limiti, ma non ci riguarda, per noi è assolutamente un pilota pronto al 100%”.

F1 | Williams, Paddy Lowe: “Robert adesso è pronto, lo scorso anno mancava ancora qualcosa”
1 (20%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati