F1 | Verstappen punge la Honda: “Non ne posso più di questi problemi”

"Non è normale che abbiamo questi problemi al motore per due gare di fila", ha proseguito l'olandese

Verstappen si è lamentato dall'affidabilità mostrata dal motore Honda nelle ultime due trasferte in Italia
F1 | Verstappen punge la Honda: “Non ne posso più di questi problemi”

Al termine dell’ultimo Gran Premio della Toscana Ferrari 1000, Max Verstappen si è lamentato dell’affidabilità mostrata dalla power unit Honda negli ultimi due appuntamenti del campionato, sottolineando come queste continue noie al motore e all’elettronica stiano penalizzando e non poco la ricorsa della squadra austriaca verso il titolo iridato.

L’olandese, ricordiamo, si presenterà in Russia con due “zeri” sul groppone e 80 punti di ritardo dalla leadership di Lewis Hamilton. Una situazione difficile da sistemare, visto che il calendario presenterà ancora “solo” otto appuntamenti.

“La partenza era stata anche buona, ma quando sono ho aperto il gas a tutta ho di nuovo riscontrato il solito guaio”, ha dichiarato Max Verstappen. “Me ne ero accorto anche prima di occupare la mia posizione in griglia. L’incidente, ripeto, non c’entra, succede quando rimani invischiato a centro gruppo: mi sarei comunque ritirato. Ma il punto è un altro. Non è normale che abbiamo questi problemi al motore per due gare di fila, non ne posso più…”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati