F1 | Valtteri Bottas ed Esteban Ocon al Virtual GP di Montecarlo

Sarà la gara di F1 virtuale con più piloti reali in competizione da quando è iniziata la pandemia

I due piloti si mettono in gioco nella gara più difficile, anche sul virtuale
F1 | Valtteri Bottas ed Esteban Ocon al Virtual GP di Montecarlo

Valtteri Bottas ed Esteban Ocon parteciperanno al Virtual GP di Monaco, in programma domenica e in onda su Sky Sport F1. Questo infatti sarebbe dovuto essere il weekend della gara più glamour dell’anno, ma il Coronavirus ha purtroppo cancellato tutti i piani previsti per il 2020, compresa anche la storia gara monegasca. Ci si consola, più o meno (molto meno che più, ndr) con la corsa virtuale su F1 2019. Oltre ai soliti Leclerc, Russell, Latifi, Giovinazzi e Norris, questa volta vedremo in gara anche Valtteri Bottas ed Esteban Ocon.

Il pilota finlandese, al centro di voci di mercato farà il suo esordio con la Mercedes sulla piattaforma virtuale. Stessa sorte per il francese, che sarà affiancato da Nico Prost, figlio del quattro volte campione del mondo. Altre novità sono previste per la McLaren, che affiancherà al giovane Lando (sperando che “la connessione abbia voglia di funzionare” stavolta) l’attaccante dell’Arsenal Pierre-Emerick Aubameyang. Courtois, portiere del Real Madrid tornerà sull’Alfa Romeo al fianco del nostro Antonio Giovinazzi. Novità anche per Red Bull e Racing Point, che schiereranno rispettivamente il surfista Kai Lenny e il cantante Louis Fonsi.

La gara virtuale di Montecarlo sarà trasmessa in oltre 100 paesi a partire dalla 19 italiane e la distanza sarà di 39 giri, ossia il 50% della lunghezza effettiva. Sarà preceduta come sempre dalla gara dei Pro, alle 18, con distanza del 25%.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati